Home / Eccellenza / Narnese, Lorenzo Ciferri: “Una partita perfetta rovinata dall’arbitro”
Nutrizionista Greta Astorri Valentini

Narnese, Lorenzo Ciferri: “Una partita perfetta rovinata dall’arbitro”

ECCELLENZA UMBRIA NARNESE C’è tanto rammarico nell’ambiente rossoblù dopo il ko di Città di Castello maturato nei minuti finali e a causa di un arbitraggio che lascia discutere. A tornare sul match del Bernicchi è il difensore della Narnese Lorenzo Ciferri, che al taccuino di www.calcioternano.it ci racconta la partita dal suo punto di vista. “Abbiamo disputato una partita perfetta e ci meritavamo la vittoria. Purtroppo nel finale la sfida è stata rovinata a causa di un arbitraggio che a parere mio è stato ricco di episodi negativi, soprattutto per noi. E’ un vero peccato perché siamo partiti in modo determinato e abbiamo imposto il nostro gioco andando in vantaggio per ben due volte. Un rigore a mio giudizio inesistente e addirittura tre espulsioni ci hanno negato una grande festa”. Le tante squalifiche andranno a penalizzare la Narnese anche nella prossima sfida di campionato, ma Ciferri non si demoralizza. “Domenica saremo uno squadra giovanissima visto le assenze dei tre espulsi e di Raggi che era diffidato ed è stato ammonito. Sono convinto che faremo una grande partita per noi e anche per lo splendido pubblico che ci segue ogni domenica”.

Riccardo Tommasi

Avatar