Home / 1°, 2° Categoria / Sangemini-Grs Terni 1-1, finisce in parità il posticipo serale
Accademia Rousseau

Sangemini-Grs Terni 1-1, finisce in parità il posticipo serale

SANGEMINI: Danelutti, Ligobbi, Fiorilli (27’st Martellotti), Milioni, Ballesi, Dentini, Rocchi (38’st Proietti), Menghini, Pinzi, Mundo, Fabi (13’st Mancini)

All. Malagoli

GRS TERNI : Armadori, Giubilei, Industria (1’st Loreti), Flavioni, Ceripa, Lipparoni, Rosati, Bonoli (28’st Giacchetti), Gabrielli, Antonini (1’st Mingarelli), Carlino

All. Di Pinto

Reti: 8’pt Bonoli (G), 23’pt Pinzi (S)

Note: spettatori presenti 50 circa, espulsi al 41’st Pinzi per doppia ammonizione e al 48’st Rosati per proteste

 

Termina in parità il posticipo serale del giorne D della Seconda Categoria che ha visto Sangemini e Grs Terni concludere il match sull’1 a 1. L’avvio di gara è propositivo da ambo le parti e al 5′ su cross di Giubilei è Gabrielli a sfiorare il vantaggio ma il suo tiro termina a lato. Preludio al vantaggio ospite che si concretizza all’8′: lancio per Bonoli che scatta sul filo del fuorigioco e dopo aver saltato il portiere deposita in rete il gol del vantaggio. Il Sangemini non ci sta e al quarto d’ora di gioco Dentini in mischia batte a colpo sicuro ma Amradori compie un miracolo e devia la sfera in angolo. Il pari è nell’aria e al 23′ arriva grazie a Pinzi che difende la palla e dopo essersi girato fredda l’estremo difensore avversario con un destro ad incrociare. Il risultato di 1 a 1 rende la gara più equilibrata e nel primo tempo altre occasioni non ce ne sono. Nella ripresa al 10′ triangolo in velocità tra Bonoli e Carlino, con quest’ultimo che a tu per tu con Danelutti calcia a lato. Proprio il portiere del Sangemini è fantastico al 17′ quando respinge in tuffo un colpo di testa di Giubilei destinato all’angolino basso. Nel finale succede di tutto, prima Mundo al 35′ tira alto dopo una splendida serpentina in mezzo alla difesa ospite e poi sul ribaltamento di fronte Gabrielli non riesce a battere Danelutti a pochi passi dalla porta. Al 41′ rosso per Pinzi che prende il secondo il giallo, ma il Sangemini anche se in dieci ha l’occasionissima per vincere ancora con Mundo che solo davanti ad Armadori non è lucido e conclude fuori. In pieno recupero si ristabilisce anche la parità numerica per il rosso a Rosati, ma il risultato non cambia e l’1 a 1 è certamente il risultato più giusto.

Riccardo Tommasi

Avatar