Home / Promozione / Amc98 – Amerina, i due capitani a confronto
Nutrizionista Greta Astorri Valentini

Amc98 – Amerina, i due capitani a confronto

PROMOZIONE GIRONE B AMC98-AMERINA E’ il big-match di giornata perchè si affrontano la prima in graduatoria (Amc98) e la seconda (Amerina) del campionato di Promozione girone B. La sfida del “Finistauri” di Acquasparta si preannuncia ricca di emozioni e al taccuino di www.calcioternano.it il capitano dell’Amc98, Andrea Paragnani, e quello dell’Amerina, Lorenzo Lucarelli, ci raccontano le loro sensazioni su questa partita di vertice.

Come arrivate a questa importante sfida?

Paragnani: Arriviamo a questo scontro diretto ben carichi e ben preparati, reduci da molte vittorie consecutive e sicuri di fare una grande prestazione per continuare a incamerare punti.”

Lucarelli: “Ti dico arrabbiati,scherzando, per quello che ci è successo mercoledì in coppa. In realtà veniamo da una buona striscia di risultati positivi, siamo concentrati sulla partita di domenica alla quale teniamo molto ma siamo anche sereni e consci delle nostre qualità e delle nostre possibilità.”

Chi o cosa vi spaventa dell’avversario?

Paragnani: Non siamo spaventati da niente e da nessuno. Sappiamo di affrontare una squadra ben allenata, ben messa in campo e ricca di giocatori di categoria. Hanno una difesa che ha subito poco e giocatori offensivi,come Leonardi, capaci di risolvere la gara in qualsiasi momento.”

Lucarelli: “I risultati la dicono lunga, vengono da otto successi consecutivi. L’Amc98 è è una buonissima squadra, quadrata e rodata visto che i loro ragazzi giocano insieme da molto tempo. Hanno giocatori di categoria superiore Ciani, Prosperini, Poggiani e un centrocampo dove abbinano qualità e quantità, una squadra molto forte e attrezzata per vincere questo campionato.”

Come approccerete il match?

Paragnani: “Noi dovremmo affrontare la partita con la consapevolezza di giocare contro un’ottima squadra , di giocare un derby molto sentito e sicuri che se riusciremo a mettere in campo le indicazioni del nostro mister e le nostre qualità potremo fare sicuramente bene.”

Lucarelli: “Con grande rispetto dell’avversario, sicuramente dobbiamo essere attenti e concentrati cercando di concedere il meno possibile al nostro antagonista,  seguendo le indicazioni che ci darà il mister a cui piace molto studiare la squadra che andremo ad affrontare. L’Am98 è una compagine che può punirti in molti modi vista la qualità della rosa che hanno a disposizione.”

Da capitano cosa ti senti di dire ai tuoi compagni?

Paragnani: “Il nostro gruppo è costituito da uomini prima che da giocatori,da capitano non dovrò dire molto, sappiamo benissimo il valore di questa partita e domenica saremo pronti per fare una grande prestazione.”

Lucarelli: “Di affrontare la partita con la giusta tensione, con l’ umiltà della squadra che vuole portare a casa punti per muovere la classifica e raggiungere il prima possibile il traguardo che ci siamo prefissi, cioè la salvezza. Nello stesso tempo siamo consapevoli delle nostre possibilità cioè di stare tranquilli perché in fondo è come una delle altre partite che ci aspettano.”

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini