Home / 1°, 2° Categoria / Robur Cervino-Atletico Massa 1-0, gol decisivo di Ricci
Nutrizionista Greta Astorri Valentini

Robur Cervino-Atletico Massa 1-0, gol decisivo di Ricci

ROBUR CERVINO: Federici, Cartoni (6’st La Bianca), Menichetti, Bartoli, Nita, Zara, Amerini, Fiorni (41’st Violati), Pontani, Ricci, Ratini (1’st Marcelli)

A disp: Petrelli, Di Domenico, Abbati

All. Abbati

ATLETICO MASSA: Fiacchi, Bernacchia, Marchetti, Gammaidoni (7’st Rossi), Gregori, Scassini, Ramadami (15’st Gennari), Menestò (29’st Trombettoni), Cardoni, Firli, Mari

A disp: Petrollini, Muriglio, Santini, Pazzaglia

All. Mocci

Arbitro: Marco Pompili di Foligno

Reti: 43’pt Ricci (R)

Note: espulso al 49’st Pontani (R) per proteste, ammoniti Bernacchia, Gennari, Zara, Menichetti, Amerini, e Cartoni

 

Se lo aggiudica la Robur Cervino l’importante scontro diretto in zona salvezza di Seconda Categoria. Ai padroni di casa basta la rete di Ricci nel finale di primo tempo per portare a casa l’intera posta in palio ed interrompere la striscia negativa di cinque sconfitte consecutive. Nel primo tempo succede veramente poco e la prima chance è per i locali al 14′ con Ricci che costringe Fiacchi alla ribattuta sul quale si avventa Ratini ma un difensore rossoblù sventa sulla linea. Il gol arriva al 43′ ed è Ricci a realizzare l’1 a 0 sfruttando al meglio una mischia in area avversaria. Più vibrante la ripresa che si apre con un destro di Firli alto di poco. Al 18′ punizione di Nita che termina alta, mentre al 22′ è Fiorini a chiamare Fiacchi alla parata in due tempi. Nel finale l’Atletico Massa si riversa in avanti e Federici è bravo a deviare in angolo con i piedi un tiro ravvicinato del neo entrato Trombettoni. Proprio al 90′ ancora Ricci pericoloso ma stavolta da ottima posizione spara alto. Nel lungo recupero c’è tempo per l’espulsione del biancoverde Pontani per proteste e nonostante qualche brivido la Robur Cervino ottiene una vittoria davvero importante.

Riccardo Tommasi

Avatar