Home / Ternana / Pro Vercelli-Ternana 2-1, il punto tecnico
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Pro Vercelli-Cesena, ultime dai campi e probabili formazioni

Pro Vercelli-Ternana 2-1, il punto tecnico

PRO VERCELLI-TERNANA SERIE B A differenza di quanto tutti si aspettavano la Ternana nella trasferta di ieri in casa della Pro Vercelli, ha dovuto rinunciare al difensore Meccariello sostituito dal primo minuto di gioco da Valjent. Un problema in più per mister Attilio Tesser, il quale però non ha stravolto il modulo inserendo un giocatore di pari ruolo. Nel primo tempo la gara è stata nel complesso equilibrata e le Fere sono state brave a sbloccarla nel finale grazie ad un’azione pregevole orchestrata da Avenatti e Ceravolo. Ternana solida, compatta e tatticamente attenta, in pratica quella che si ammira sempre da quando si è passati al modulo 3-5-2. Nella ripresa però è mancato tutto ciò e dopo il pari piemontese, i rossoverdi si sono schiacciati troppo nella proprio metà campo consentendo ai padroni di casa di attaccare con più facilità. Inoltre non c’è stato più collegamento tra i reparti e soprattutto tra attacco e difesa si è creato un buco che ha inibito le offensive ospiti. La Pro Vercelli dal canto tuo ha creduto nella vittoria e mister Scazzola lo ha dimostrato inserendo nel finale un’altra punta, proprio Statella che si è procurato il rigore. Dopo il 2 a 1 i bianchi si sono coperti con l’ingresso di Matute mentre la Ternana ha provato ad alzare il baricentro inserendo Falletti tra le linee, ma con pochi minuti a disposizione era difficile materializzare un assedio finale.

Riccardo Tommasi

Avatar