Home / Ternana / Calciomercato Serie B, le trattative delle squadre cadette
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana calcio, road to ripescaggio: comunicato ufficiale della Lega B

Calciomercato Serie B, le trattative delle squadre cadette

SERIE B  A pochi giorni dall’apertura ufficiale della sessione invernale di mercato ecco alcune trattative che riguardano le compagini cadette. Si prospetta una riparazione piuttosto intensa per il Bologna, la società vuole regalare a Lopez gli innesti giusti per centrare il ritorno in massima serie: Francesco Bardi del Chievo e Gianluca Sansone della Sampdoria tra i papabili. Occhio anche al Bari che potrebbe puntare a diversi calciatori di spessore come Rolando Bianchi (Atalanta), Valerio Di Cesare (Brescia), Diego Polenta del Genoa ma in prestito al National Montevideo e Nicola Bellomo in forza al Chievo: per gli ultimi due si prospetterebbe un ritorno.Tra la suggestiva idea David Trezeguet fino all’acquisto che pare ormai concluso di Franck Dja Djédjé il Modena cerca un attaccante per rinforzare il suo organico, nel mirino anche Leonardo Spinazzola per rimpolpare il reparto nevralgico. Il mercato del Catania dipenderà molto dal possibile cambio di allenatore, la società etnea di sicuro non starà a guardare come il Pescara la quale cercherà di trattenere Federico Melchiorri che avrebbe delle richieste in Serie A. Oggetto del desiderio di molte squadre è Matteo Ardemagni, l’attaccante in forza allo Spezia sembra essere destinato alla partenza dopo un girone di andata vissuto ai margini dell’undici titolare. Possibili due ritorni in casa Avellino ovvero Andrej Galabinov dal Livorno e Alessio Sestu attualmente in prestito al Brescia. Gli irpini cercano un mediano che potrebbe arrivare tra i seguenti nomi: Daniele Buzzegoli (Novara), Simone Bentivoglio (Brescia ma di proprietà del Chievo) e Daniele Galloppa (Parma). E la Ternana? Ci si aspetta un rinforzo quantomeno in difesa, i primi nomi usciti dai siti specializzati hanno accostato Alessandro Spanò della Reggiana e Michele Rigione del Catanzaro alle Fere: non ci resta che attendere l’inizio ufficiale della sessione!

Tommaso M. Ferrante

Avatar