Home / Ternana / Ternana, le pagelle dei difensori
Accademia Rousseau

Ternana, le pagelle dei difensori

SERIE B TERNANA Le pagelle dei difensori rossoverdi:

Jens Janse VOTO 5,5 Il suo cv calcistico parla piuttosto chiaro soprattutto per le oltre 150 partite disputate in Eredivisie con le maglie di Willem II e Nac Breda. Ci si aspettava qualcosa in più dall’olandese che non è riuscito fin qui a dimostrare, sul terreno di gioco, le potenzialità intraviste negli allenamenti settimanali

Luigi Vitale VOTO 5,5 Il passaggio al 3-5-2 lo aiuta certamente e la crescita si nota nelle ultime gare di campionato. Nonostante ciò è ancora lontano dal calciatore ammirato due stagioni fa, il richiamo di preparazione però potrebbe aiutarlo enormemente

Damiano Ferronetti VOTO 6 La pubalgia ne condiziona enormemente il suo girone di andata passato prevalentemente fuori dal campo, nelle prime tre gare in coppia con Masi fa sentire la presenza agli avversari

Biagio Meccariello VOTO 6 Chiude il 2014 con un’espulsione rimediata domenica al Franco Ossola. Con la trasformazione alla difesa a tre appare più sicuro ed efficace soprattutto nelle chiusure

Pasquale Fazio  VOTO 6,5 Il capitano delle Fere esprime cuore, carattere e determinazione risultando il vero esempio per i compagni, un infortunio lo mette fuori dai giochi a Frosinone, lo aspettiamo però ad anno nuovo!

Alessandro Bastrini  VOTO 6,5 Trova continuità di prestazioni a metà torneo garantendo rendimento elevato ed apportando solidità al pacchetto arretrato

Stefan Popescu VOTO 6,5 La vera sorpresa di questo girone di andata. Dalla ventilata ipotesi di separazione fino a diventare punto fermo della retroguardia di Tesser, granitico

Alberto Masi VOTO 5,5 Sfortunatissimo in due circostanze: nel primo quando spalanca le porte alla ripartenza del Trapani che violerà il Liberati in rimonta per poi subire un grave infortunio che lo tiene tuttora ai box

Tommaso M. Ferrante