Home / Promozione / Amerina, Federico Tini Brunozzi: “Felicissimi del ritorno del mister…”
Accademia Rousseau
Amerina

Amerina, Federico Tini Brunozzi: “Felicissimi del ritorno del mister…”

PROMOZIONE GIRONE B AMERINA L’Amerina ritrova il suo timoniere in panchina, mister Onorato, e con Federico Tini Brunozzi al taccuino di wwww.calcioternano.it abbiamo parlato di questa prima parte di campionato con la casacca biancoceleste e del futuro che lo attende. “Siamo stati felicissimi del ritorno di mister Onorato, ha iniziato con noi questa bella avventura calcistica e sinceramente speravano in un suo ritorno.” Nell’ultima partita di campionato hanno guidato la squadra il preparatore dei portieri Stella e due giocatori… “Si, faccio le congratulazioni a tutti, compresi Leonardi e Cardinali che in assenza del mister hanno volutamente preso in mano la squadra. Con grande responsabilità e professionalità hanno dato un ottimo contributo sia nell’impostazione degli allenamenti che nella preparazione al match.” Un bilancio sul 2014 che sta passando… “La società calcistica Amerina quest’anno ha saputo costruire, a mio avviso, un’eccezionale squadra, composta da fuoriquota del luogo molto seri, adempi a ciò che gli si chiede e da ragazzi coetanei quali Marino, Sacconi, gli stessi Leonardi e Cardinali, Listanti,Coppini che hanno già avuto esperienze in campionati come la Promozione.” Per il 2015 vi aspettate il salto in Eccellenza? “Abbiamo girato nel girone d’andata a 31 punti e la società ovviamente ne è stata orgogliosa. Ciò che ci si chiede è di dare sempre il massimo, indipendentemente dal risultato, poiché, come ben sapete il calcio è fatto di episodi. Non c’è un obbiettivo stabilito sappiamo solo di poter giocarcela con tutti e che alla fine sarà il campo a decidere.” Dopo la sosta riprende il campionato, vi aspetta il fanalino di coda San Venanzo…. “Per quanto riguarda la squadra di Turchi siamo a conoscenza che in casa farà di tutto per ottenere i tre punti. Giocheremo come abbiamo sempre fatto poiché sono proprio queste le partite più difficili. Rinnovo gli auguri di buon anno a tutti e un saluto a Lorenzo Lucarelli, Fabio Ceccarelli che pur non essendo presenti nella rosa per scelte societarie, e Marco Masci per infortunio, è come se tutt’ora dessero anche loro un contributo importante alla stagione.”

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini