Home / 1°, 2° Categoria / Stroncone-J.Campomaggio 2-3, al team di Puccilli non basta per vincere il torneo
Accademia Rousseau

Stroncone-J.Campomaggio 2-3, al team di Puccilli non basta per vincere il torneo

STRONCONE – JUNIOR CAMPOMAGGIO S.C. 2-3

STRONCONE:Brunetti, Tirna, Mazzoccanti, Zagaglioni, Amato, Ceccarelli, Schiaroli, Rosatelli (25’st Paggi), Carotti (19’st Contessa), Mogavero, Bassetti (5’st Arca). All.: Antinucci Marco

JUNIOR CAMPOMAGGIO S.C.: Rossi A., Giubilei (1’st Jianu), Rossi J., Ramberti, Guidobaldi, Vichi, Cordiani M. (25’st Capaldini), Valeri (36’st Pellini) Fandauzzi, Benedetti, Cordiani A. All.: Puccilli Domenico

Arbitro: Barlaco di Terni

Reti: 37’pt Ceccarelli, 2’st Ramberti, 30’st Mogavero, 37’st Benedetti, 42’st Pellini

Note: al 26’pt Rossi A. para rigore a Carotti, al 41′ Rossi A. para rigore a Schiaroli

STRONCONE – Lo junior Campomaggio s’impone a Stroncone per 3 a 2 ma non riesce a vincere il campionato perchè l’Alviano batte la Grs e trionfa nel torneo di Seconda categoria girone D. La formazione di Puccilli dovrà effettuare gli spareggi promozione con le altre squadre dei gironi di Seconda. Il match è stato ricco di emozioni e la cornice di pubblico del Comunale di Stroncone era degna di nota; parte subito forte la formazione di Antinucci ma la palla filtrante di Bassetti per Carotti non è ben sfruttata dal bomber rossoblu. Al 23′ Rossi Jacopo atterra in area Zagaglioni dagli sviluppi di un corner, l’arbitro non ci pensa due volte e assegna il penalty. Alla battuta va l’attaccante Carotti che si fa neutralizzare il tiro dall’estremo ospite Rossi Aronne. Al 37′ avviene il vantaggio di casa: punizione di Mogavero che pesca la testa di Ceccarelli e il difensore porta in vantaggio la propria formazione. Negli ultimi minuti altro rigore assegnato ai padroni di casa; Vichi stende in area Carotti e il direttore di gare decreta il rigore. Questa volta si reca alla battuta Schiaroli ma Rossi Aronne si supera per la seconda volta e devia la palla in angolo. Nella ripresa il team di Puccilli parte a mille e Ramberti in diagonale trova il gol dell’1 a 1; poco dopo occasionissima per Carotti, a tu per tu con Rossi Aronne quest’ultimo gli gli sbarra la strada. Al 20′ Brunetti compie un’ottima parata d’istinto sul tap-in di Valeri, poi cinque minuti più tardi Contessa serve il fantasista Mogavero che fa le prove generali del gol e la sua conclusione e respinta da Rossi. Al 30′ il numero 10 rossoblu s’inventa un gol da cineteca e questa volta il portiere dello Junior Campomaggio non può nulla. Gli ultimi minuti di gara sono da cardiopalma perchè la compagine di Puccilli riesce a ribaltare il risultato: prima pareggia con un pallonetto di Benedetti (37′) poi arriva il gol del neo entrato Pellini (42′); il suo destro a giro si piazza sotto l’incrocio dove Brunetti può solo vedere la sfera insaccarsi.

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini