Home / 1°, 2° Categoria / Pro Ficulle, Massimiliano Pagnotta: “Una dedica? Ai tifosi, società e a Dio”
Nutrizionista Greta Astorri Valentini

Pro Ficulle, Massimiliano Pagnotta: “Una dedica? Ai tifosi, società e a Dio”

TERZA CATEGORIA GIRONE C PRO FICULLE E’ stato il mattatore della finale play-off contro l’Allerona: si tratta del bomber della Pro Ficulle, Massimiliano Pagnotta, che al taccuino di www.calcioternano.it ci ha parlato della grande gioia per la promozione in Seconda categoria della sua squadra. “L’emozione è stata veramente tanta perché sono quasi un vecchietto del calcio e non ero mai salito di categoria ne sceso e quindi si tratta di una mia prima volta!” Hai realizzato tre reti nella finale play-off… “Per quanto riguarda i gol sono molto contento perché ho la consapevolezza di avere riportato a Ficulle quello che mancava da troppi anni e cioè l’amore per il calcio e per il paese!” Quando avete capito che potevate fare il salto di categoria? “Ci siamo accorti che potevamo farcela a metà girone di ritorno, una vittoria tirava l’altra e cosi facendo si è formato un gruppo straordinario che ci ha creduto fino alla fine. In più giocare tre scontri play-off fuori casa con tutti quei tifosi faceva pensare di giocare sempre tra le mura amiche.” Siete pronti per la Seconda categoria? “Io personalmente sono pronto al salto di categoria perché ho giocato fino in Eccellenza con il Todi e sono sicuro che anche i miei compagni lo siano, siamo un vero gruppo con gli attributi!” A chi dedichi questa vittoria?”La voglio dedicare ai tifosi in primis, alla società e a Dio che mi sta sempre vicino.”

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini