Home / Promozione / Orvietana, Raniero Brunelli: “Si lavora anche per la prima squadra!”
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Orvietana, pareggio nell'amichevole con la Sinalunghese

Orvietana, Raniero Brunelli: “Si lavora anche per la prima squadra!”

JUNIORES REGIONALE A2 GIRONE B E’ tempo di ricostruire e di rinverdire i vecchi fasti per l’Orvietana, società importante del comprensorio ternano, che punta forte sui giovani e sul potenziamento del proprio settore giovanile per tornare a sognare. Al taccuino di calcioternano.it è così intervenuto Raniero Brunelli, tecnico della formazione Juniores dei biancorossi, che attualmente si trova al sesto posto in classifica del campionato Regionale A2, per fare il punto della situazione e per tracciare un primo bilancio della sua avventura all’ombra della “Rupe”. “Sono arrivato in una realtà per me completamente nuova, venendo dal Lazio, ma ho capito fin da subito di essere approdato in una società di livello, molto attenta a monitorare i giovani della Juniores e pronta a lanciare i prodotti del settore giovanile in prima squadra. Nella mia formazione ci sono molti ragazzi giovanissimi, addirittura anche qualcuno nato nel 2000 e si lavora con molta umiltà, dote fondamentale a tutti i livelli.” Obiettivi a breve termine per questa stagione? “Giochiamo partita dopo partita e pensiamo a far crescere i ragazzi, sperando di portarne sempre di più in prima squadra, poi è ovvio pretendere sempre il meglio dai miei giocatori. Ad aprile tireremo le somme e vedremo quanto siamo stati bravi”.

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini