Home / Promozione / Amc98-Nestor 0-0, lo scontro salvezza termina a reti bianche
Accademia Rousseau

Amc98-Nestor 0-0, lo scontro salvezza termina a reti bianche

AMC98-NESTOR 0-0

AMC98: Giacinti, Marinelli, Lamperini, Falasco S., Merendoni, Paragnani, Testarella (19’st Paolucci), Scappiti, Bordoni, Di Patrizi, Manni (23’st Gregori). A disp.: Altobelli, Fazi, Bonaccorsi, Lanari, De Crescenzo All. Catinelli

NESTOR: Marinacci, Moriconi, Trotta, Vestrelli, Trequattrini, Ciurnelli, Tordo (38’st Innocenzi), Rossi, Baldacci, Banelli (13′ Pacalav), Agoumi (26’st Boutiznar). A disp.: Cozzi, Pierassa, Sava, Morelli All. Roscini

Arbitro: Di Loreto di Terni (Capicci e Brodoni di Terni)

ACQUASPARTA – La gara salvezza tra Amc98 e la Nestor termina con un pareggio. Pochi sussulti e poche emozioni al comunale “Finistauri”, questa la cronaca del match:

PRIMO TEMPO

7′ dagli sviluppi di un corner Scappiti calcia dal limite ma la sfera termina fuori

16′ ancora Scappiti che prima salta un avversario ma poi spara alto

19′ OCCASIONE NESTOR: rovesciata di Agoumi che mette in difficoltà Giacinti, l’estremo di casa non trattiene la sfera e con l’aiuto del palo si salva

24′ contropiede Amc98; Scappiti per Manni solo dentro l’area, Marinacci in uscita fa sua la sfera

44′ Marinacci respinge la palla di pugno, sulla stessa si avventa Di Patrizi che di testa sfiora il palo dalla lunetta

SECONDO TEMPO

8′ Banelli da fuori manda sopra la traversa

19′ pallonetto di Paragnani finisce alto

20′ Giacinti blocca un tiro di Baldacci

32′ lancio di Paragnani per l’accorrente Scappiti, Marinacci esce dalla sua porta ma il centrocampista di casa, in pallonetto, non trova lo specchio

33′ ammonito Marinacci della Nestor

34′ Bordoni di collo destro spreca da buona posizione

36′ cartellino giallo per Lamperini dell’Amc98

40′ Baldacci su punizione esalta i riflessi di Giacinti

43′ punizione di Paragnani, Moriconi di testa per poco non infila la sfera nella sua porta

45′ un minuto di extra-time

46′ FINE PARTITA

 

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini