Home / Ternana / Ternana, prova televisiva per Devis Mangia dell’Ascoli
Accademia Rousseau
Devis Mangia

Ternana, prova televisiva per Devis Mangia dell’Ascoli

TERNANA Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale e tempestiva segnalazione (fax delle ore 12.29 odierne) ex art. 35 1.3) CGS circa la condotta tenuta al 34° del secondo tempo dall’allenatore Devis Mangia (Soc. Ascoli), consistente nella pronuncia di un’espressione blasfema; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale;

OSSERVA: le immagini televisive documentano che, nelle circostanze indicate, l’allenatore Mangia, richiamando un proprio calciatore proferiva, nell’esclusione di ogni ragionevole dubbio, un’espressione blasfema. Ne consegue ex artt. 35 e 19 CGS l’ammissibilità della prova televisiva e la sanzionabilità di tale comportamento

P.Q.M. delibera di infliggere all’allenatore Devis Mangia (Soc. Ascoli) la sanzione della squalifica per una giornata effettiva di gara in merito alla segnalazione del Procuratore federale

Tommaso M. Ferrante

Avatar