Home / Ternana / Ternana, segui la DIRETTA della conferenza stampa di Christian Panucci
Accademia Rousseau

Ternana, segui la DIRETTA della conferenza stampa di Christian Panucci

FINE CONFERENZA STAMPA

“Io la testa non l’abbasso e voglio fare più di 53 punti”

“Voglio far capire al presidente che ci sono persone che vogliono fare il bene della Ternana, non personali. Io potevo stare a casa benissimo, siccome ci tengo basta comunicarlo se le cose sono cambiate”

“Io faccio fatica a fare calcio, siccome poi rischio di ammalarmi, se mi dicono di andare in guerra con i ragazzini, allora ci andrò”

“Il ragazzo greco era nei parametri, qui è molto difficile fare le cose. Fare calcio è molto più semplice di quanto si pensa. Ho il dovere di dire che questa cosa: soffriremo con questa squadra. Ripeto io non mi dimetto”

“Mi reputo una persona seria, mi hanno chiesto di migliorare i 53 punti. Se il mercato è cambiato ben venga, ci possiamo trovare. In queste condizioni qua non mi sento di riuscire a migliorare i 53 punti e raggiungere l’obiettivo”

“Siamo nella situazione che dobbiamo comprare i giocatori. Se si è perso undici giocatori ed acquistati quattro ragazzi….”

“Io al momento mi rapporto con il DS, persona serissima”

“A me piacerebbe parlare con lui, Panucci rompe le scatole per il bene della Ternana”

“Sono i modi in cui parliamo in società, a me non va bene. Quando io chiedo una cosa lo chiedo per il bene della Ternana. Io do un servizio alla Ternana. Con il presidente voglio parlare, con gli altri non ci voglio più parlare. Sono abituato a lavorare. Oggi è merito dei ragazzi, non mio”

“Ci vogliono giocatori di esperienza, mi è stato chiesto del ragazzo greco, io ho detto sì. Ci ho pensato, nei giorni scorsi ho pensato di abbandonare. Sono a disposizione del presidente, se i parametri sono cambiati basta dirlo, troviamo un accordo e me ne vado. Ci stiamo rapportando con gente che di calcio non sa nulla al momento”

“Il mercato ti regala delle situazioni, questa squadra attualmente soffrirà. Io la Ternana non la mollo, non ho mai mollato, ma non mi si dica migliorare i 53 punti. Cosa si può fare? La gente che gestisce la società deve capire. Mi piacerebbe incontrarlo il presidente. Sono orgoglioso di essere il mister delle Fere”

“Noi dobbiamo lavorare tanto, sul mercato. Io sono molto felice di essere l’allenatore della Ternana. Quello che voglio è esprimere il mio sentimento: mi è stato detto di migliorare i 53 punti. Mi piacerebbe dare il mio pensiero al presidente con il quale non ho ancora parlato. Se sono cambiate le strategie non lo so. Se l’idea di migliorare allora ok. Se tutto questo è cambiato il presidente me lo dicesse poi possiamo trovare un accordo su tutto. Non possiamo fare finta di niente altrimenti si soffre in questo campionato”

“Nei supplementari sono passato al 4-3-3, bene nello spirito di squadra. Dugandzic? Volevo affiancare un attaccante a La Gumina”

“La squadra ha fatto bene a tratti, abbiamo dato un’idea di calcio, la condizione non è al massimo. Se prendi gol si fa difficile, il Pordenone gioca bene e detiene una sua identità. Sono soddisfatto, La Gumina si è sacrificato, Petriccione ottimo, la coppia centrale altrettanto bene”

23:16 conferenza affollatissima! C’è attesa per le dichiarazioni del mister che è arrivato ora in sala stampa

23:13 sta per iniziare la conferenza stampa di mister Panucci

TERNANA Si è da poco concluso il match di Tim Cup di Ternana-Pordenone 2-0; dalla sala stampa del Libero Liberati la conferenza stampa di Christian Panucci

Tommaso M. Ferrante