Home / 1°, 2° Categoria / Penna, comunicato della società biancazzurra
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
foto Penna Calcio

Penna, comunicato della società biancazzurra

Seconda categoria girone E Penna comunicato della società biancazzurra.

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato inviato dalla società Penna: “Scriviamo due righe per spiegare una situazione che sta diventando quasi comica. Sappiamo che da che mondo è mondo esistono errori arbitrali, e siccome gli arbitri sono essere umani ci può stare che sbaglino ma quando la buona fede viene messa in dubbio qualcosa cambia. Nel recupero di giovedì 8 dicembre 2016 nella gara Penna- Federico Mosconi l’arbitraggio, per il nostro modo di vedere, è stato tutto fuorché imparziale. Prima e dopo la partita il direttore di gara salutava (dando appuntamento alla sera) diversi giocatori del Federico Mosconi. Capiamo che in un campionato regionale può capitare che un arbitro conosca dei giocatori e possiamo accettarlo se questo non vada a caratterizzare l’andamento della gara, però ciò non è avvenuto perché sin dalla battute iniziali l’atteggiamento del direttore è stato ostile nei confronti della nostra squadra al tal punto che anche i tifosi avversari ammettevano che la cosa era strana. Decisioni dubbie venivano sempre date a favore del Federico Mosconi, due rigori colossali non assegnati alla nostra squadra. Cartellini gialli a senso unico. Noi come società accettiamo di essere all’ultimo posto per demerito nostro e meritiamo fino adesso il posto che occupiamo ma vorremmo che siano solo le nostre capacità a relegarci questa posizione e non decisioni di terzi”

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini