Home / Futsal / Clt calcio a 5 femminile, domani lo scontro con il Real Balduina
Accademia Rousseau

Clt calcio a 5 femminile, domani lo scontro con il Real Balduina

Futsal Clt calcio a 5 femminile, domani lo scontro con il Real Balduina-

Entra nel vivo la fase nazionale di Coppa Italia di calcio a 5 femminile. A rappresentare l’Umbria ci sarà il Circolo Lavoratori Terni, vincitore della coppa regionale il giorno dell’epifania contro l’Atletico Foligno. L’appuntamento è per domani, mercoledì 8 febbraio, alle 15:00 presso il Pala Di Vittorio di Terni. Sfida difficile ma non impossibile per le aziendali che vanno ad affrontare la compagine romana del Real Balduina, seconda nel campionato laziale così come le ternane che, però, devono recuperare una gara e potrebbero virtualmente essere in testa alla classifica Umbra.Quella del Di Vittorio sarà la gara di andata, il 22 febbraio invece, presso il PalaOlgiata di Roma, si disputerà il ritorno. Chi uscirà vincitore da questo doppio confronto si qualificherà per le final eight che si svolgeranno ad aprile ed oltre a decretare la regina d’ Italia concederà alla vincente l’accesso diretto alla serie A. Mister Ugolini, tecnico del CLT commenta così la gara di mercoledì: “Sarà un impegno sicuramente probante, andiamo a giocare contro una squadra molto esperta e con tante giocatrici che, negli anni passati, militavano nella serie A femminile. Questo non ci spaventa anzi, deve essere uno stimolo per noi. Sarà un test per capire quanto possiamo essere competitivi fuori dal campionato regionale: conosco la mia squadra e so che se la giocherà ad armi pari cercando di proporre un buon gioco fatto di ampiezza e profondità così come facciamo da inizio anno. Abbiamo tanti elementi di livello e tante giovani dal futuro radioso. La partita la può decidere chiunque ma sarà un elemento di certo fondamentale la coesione e la forza del gruppo. Certe gare le vinci solo se ne senti intimamente il bisogno altrimenti i proclami rimangono tali. Per me e per le ragazze è di certo un grande orgoglio poter difendere oltre ai colori del CLT quelli della nostra città e della nostra regione, ce la metteremo tutta per accedere alle final eight che rappresentano, probabilmente, il massimo traguardo raggiungibile nella nostra categoria. Di sicuro il CLT con l’impegno che sta profondendo da anni nello sport merita un palcoscenico così importante. Spero che i tanti appassionati di sport ci diano una mano sostenendoci dagli spalti del Pala Dì Vittorio, indubbiamente il pubblico di casa potrebbe darci una mano a trovare quel pizzico di forze in più che potrebbero far pendere l’ago della bilancia dalla nostra parte”.

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini