Home / Futsal / Ponte San Lorenzo, Real Cannara ko ed ora la promozione è davvero vicina
Concessionario Paci Auto
Ponte San Lorenzo, ufficiale finalmente è Serie C1

Ponte San Lorenzo, Real Cannara ko ed ora la promozione è davvero vicina

Ponte San Lorenzo Calcio a 5 Serie C2, Real Cannara ko ed ora la promozione è davvero vicina.

Al termine di una gara molto avvincente il Ponte San Lorenzo batte in casa il Real Cannara e vede la promozione in Serie C1 ormai molto vicina. Finisce 6-3 per i gialloblù la prima giornata del triangolare tra le vincenti dei play off. Ora gli uomini di Lauderi riposeranno nella seconda giornata per poi giocare la terza in casa del Cts Grafica.

PRIMO TEMPO Sul nuovo sintetico di Ponte San Lorenzo i padroni di casa devono necessariamente vincere per credere nella promozione. Nel primo tempo la lunga fase di studio è interrotta dal gol di Almadori al 15′. Destro di prima intenzione su schema da calcio punizione e palla sotto la traversa per il vantaggio locale.

SECONDO TEMPO Nella ripresa arriva subito il pari ospite, ma Massaccesi al 5′ di mancino trafigge il portiere avversario e riporta avanti il Ponte. Ancora Massaccesi al 12′ coglie in pieno il palo in contropiede. Al 17′ invece Almadori trova l’eurogol dai trenta metri con un pallonetto incredibile sfruttando il portiere di movimento del Cannara e porta a tre reti i suoi. Gli ospiti non ci stanno ed al 20′ su rigore arriva il 3-2. Gioia che dura poco perché ancora uno strepitoso Almadori timbra il poker gialloblù e la tripletta personale con un bolide che bacia la parte interna del palo e finisce dentro. Il Cannara insiste con il portiere di movimento ma la scelta non paga. Dotto infatti trova il bersaglio a porta sguarnita due volte e manda sul 6-2 i narnesi. Il secondo penalty di serata realizzato serve al Cannara solo per il 6-3 conclusivo.

ATTESA Finisce così ed è tantissimo per il Ponte San Lorenzo. In caso di mancata vittoria del Cannara nella seconda giornata infatti sarà Serie C1 senza neanche giocare la terza sfida. Ricordiamo infatti che saranno promosse le prime due del triangolare play off.

Riccardo Tommasi