Home / 1°, 2° Categoria / Speciale Allerona, Gianluca Marzocchini ‘Figureremo bene anche in Prima’
Accademia Rousseau
Speciale Allerona, Cristiano Prosperi 'Impegno, precisione, trasparenza'
foto tratta dal gruppo Facebook Amici dell'A.C.D. Allerona

Speciale Allerona, Gianluca Marzocchini ‘Figureremo bene anche in Prima’

Speciale Allerona, Gianluca Marzocchini ‘Figureremo bene anche in Prima’ le parole di gioia di uno dei protagonisti della cavalcata della squadra ternana.

Speciale Allerona, Gianluca Marzocchini ‘Figureremo bene anche in Prima’. Si festeggia ancora ad Allerona dopo la vittoria nello spareggio contro il Del Nera. A Marsciano il team orvietano ha conquistato la promozione in Prima Categoria. Gianluca Marzocchini ha raccontato ai microfoni di www.calcioternano.it le emozioni vissute. “E’ stata una domenica emozionante perché abbiamo vinto grazie ad un gol inaspettato arrivato al 92′. Entrambe le squadre sembravano già proiettate ai supplementari, ma il nostro bomber ci ha regalato questa gioia immensa. È un po’ la fotografia del nostro gruppo. Negli anni abbiamo perso diverse finali tra play off, coppa umbra e campionato, ma non abbiamo mai mollato sapendo che prima o poi questo giorno sarebbe arrivato. E’ una gioia immensa che ci siamo regalati e che abbiamo regalato alla nostra gente”.

Vittoria costruita nel tempo “Vincere non è mai facile, specie per chi come noi non aveva mai vinto. Vista però l’ottima passata ci aspettavamo di essere protagonisti. La rosa è rimasta la stessa, ma rafforzata con gli innesti di Dini, Cochi e Trincia. Il resto è stato poi espresso sul campo dove domenica dopo domenica i risultati arrivano. Di conseguenza anche la consapevolezza di essere i più forti ci ha accompagnato”.

Ora sotto con la Prima Categoria “La rosa attuale è forte e lo ha dimostrato. Certo che il salto in Prima Categoria fa cambiare qualche valore. Ad esempio la regola dei fuori quota perché attualmente nella nostra rosa non ce ne sono. Di sicuro questa squadra ha un unione di gruppo fantastica che gli permetterà di fare bella figura anche l’anno prossimo. Al resto ci penseremo poi in estate. I nostri dirigenti sapranno muoversi egregiamente sul mercato”.

Riccardo Tommasi

Avatar