Home / Ternana / Ternana-Spal, segui la diretta del Liberati con calcio ternano
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Calciomercato Ternana, obiettivo Daniele Gasparetto per le Fere

Ternana-Spal, segui la diretta del Liberati con calcio ternano

Ternana-Spal, segui la diretta del Liberati con calcio ternano

Il match in programma questo pomeriggio allo stadio Libero Liberati con inizio alle 15

 

La Ternana ha battuto con merito la capolista Spal che nonostante il ko va in Serie A. Per i rossoverdi invece è arrivato un successo fondamentale che mette gli uomini di Liverani in grado di salvarsi direttamente nell’ultima giornata. Ora ad Ascoli può accadere quello che due mesi fa era impensabile.

50′ Finisce qui. Vittoria d’oro per le Fere

50′ Il gol del Benevento sancisce la promozione in A della Spal. Biancazzurri che non attaccano più

46′ sugli sviluppi di corner Finotto calcia a colpo sicuro ma un difensore rossoverde si immola e salva le Fere!

45′ concessi 5 minuti di recupero

45′ Antenucci si accentra dalla destra e tira di mancino mandando alto

44′ ammonito Schiavon

43′ brivido per la Ternana: Diakitè di oppone con il viso ad un bolide di Floccari

41′ Spal in campo con quattro punte alla ricerca del gol promozione. Ternana col coltello tra i denti a difesa di un successo che sarebbe d’oro

38′ esce Falletti per Valjent

36′ esce Schiattarella per Finotto

32′ Salernitana avanti nel derby contro l’Avellino, altro risultato buono per le sorti delle Fere

31′ esce Contini per Rossi

27′ esce Mora per Zigoni

27′ dato spettatori ufficiale: 8452 paganti, 1487 abbonati

26′ punizione di Ledesma troppo lunga per tutti

23′ esce Costa per Schiavon

18′ il solito Falletti si libera ai venti metri e prova con il destro. Conclusione alta di pochissimo

15′ esce Pettinari per Avenatti

14′ ammonito Ledesma, primo giallo del match pesante. Non ci sarà ad Ascoli

13′ pareggio del Frosinone a Benevento, ora Spal non più promossa in Serie A

11′ Palombi punta un avversario e lo salta, destro secco respinto da Meret

10′ Cittadella raddoppia sul Vicenza, biancorossi vicini alla retrocessione

9′ Pettinari e Falletti imprendibile in questo momento, prestazione superlative le loro

7′ ritmi più lenti in questo inizio ripresa. Adesso conteranno molto anche le notizie che giungono dagli altri campi

3′ cross di Falletti troppo lungo per Pettinari che non ci arriva

1′ Inizia la ripresa

Ternana stellare al Liberati. La Spal si sta inchinando alla voglia dei rossoverdi che escluso il gol regalato hanno letteralmente dominato la partita. Scatenato Pettinari, autore di una bellissima doppietta. Ora bisogna non mollare nella ripresa. Al momento Spal in Serie A visto il vantaggio del Benevento.

46′ fine primo tempo

45′ concesso un minuto di recupero

43′ sinistro di Pettinari dalla grande distanza, Meret blocca senza problemi

41′ Meret in uscita anticipa Falletti che si era incuneato in area

36′ Ternana ancora pericolosa su corner, stavolta Meccariello impatta forte ma manda fuori

33′ angolo di Ledesma e stacco di Pettinari che infila la palla sul palo lontano! 2-1 Fere ed il vantaggio è strameritato

33′ GOOOOOOOOOOLLLLLLLLL DELLA TERNANA

30′ break per idratarsi in panchina per entrambe le squadre. Una sorta di time out chiamato dall’arbitro per il forte caldo

27′ pericolo su calcio d’angolo per la Ternana, la difesa regge bene

24′ Perugia avanti a Latina, risultato negativo per gli emiliani

20′ altra ripartenza di Falletti e tiro centrale bloccato da Meret

18′ Falletti si imbuca sulla destra e mette in mezzo per Pettinari che di piatto a porta vuota fa 1-1

18′ GOOOOOOLLLLL DELLE FERE!!!

16′ cambiano alcuni risultati: Cittadella avanti sul Vicenza e Brescia in vantaggio a Vercelli

13′ Gol della Spal. Incredibile errore di Ledesma che si fa soffiare palla da Antenucci, il quale si invola solo davanti al portiere e di destro infila il facile 1 a 0. Incomprensibile ingenuità del centrocampista rossoverde

9′ OCCASIONE TERNANA punizione di Falletti da trenta metri, Meret si distende e mette in angolo. Sul corner stacca più alto di tutti Diakitè, ma la palla va alta

6′ OCCASIONE TERNANA incredibile chance per le Fere! Cross di Falletti per l’accorrente Di Noia che calcia al volo, la palla è destinata in rete ma Vicari con l’aiuto della traversa sulla linea sventa una rete fatta

4′ rispondono gli ospiti con Floccari che tenta la conclusione dal limite dell’area ma Aresti blocca a terra

2′ Ternana subito in attacco! Falletti scarica per Pettinari, palla in mezzo respinta da Meret e dalla difesa ospite. La sfera arriva a Ledesma che controlla e calcia alto

1′ si parte!!

14:58 Ternana-Spal entrano sul terreno di gioco

14.56 Coreografie delle curve: alla Est c’è lo striscione SOLO FERE visto due derby fa al Curi, alla Nord invece la scritta “QUEI MAGICI COLORI PIU’ BELLI NON CE N’E'”

14:48 coreografie di curva Nord ed Est tutte da vivere, tra poco al Liberati!

14:46 ricordiamo che l’arbitro designato per il match è il signor Gianluca Manganiello di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti D’Apice e Margani; quarto ufficiale sig. Camplone

14:45 Ternana-Spal tornano negli spogliatoi per espletare gli appelli di rito

14:37 fermento al Liberati, lo stadio va via via riempiendosi mentre le due squadre ultimano la fase di riscaldamento

14:30 arrivano i ragazzi della Curva Nord

LA DISTINTA UFFICIALE:

14:25 inizia ad affollarsi il Liberati di parte rossoverde. Sono previsti oltre 7000 supporters delle Fere, 1900 quelli estensi per un’affluenza a cinque cifre circa

14:22 ecco la Spal con Antenucci accolto dagli applausi dei presenti

14:21 in campo la Ternana per il riscaldamento preparatita

14:19 posta in palio altissima per ambo le compagini. Dall’arrivo di Liverani 20 punti in undici gare per la Ternana: media di 1,81 per tornare in piena bagarre salvezza. La Spal si gioca al Liberati la Serie A, secondo match ball dopo quello fallito domenica

14:17 particolare attenzione alle fasce laterali. Soprattutto Lazzari il quale potrebbe mettere in difficoltà Contini nei coast to coast. In tal caso dovrà essere Di Noia nella fase di non possesso ad aiutare il compagno di squadra

14:16 ricordiamo l’undici rossoverde: Aresti in porta, difesa composta da Zanon, Meccariello, Diakitè e Contini. Sulla mediana Coppola, Ledesma, Di Noia con Falletti a supporto di Pettinari e Palombi

14:14 pomeriggio gradevole al Liberati, clima ideale per una partita di calcio. Il sole si alterna alle nubi sparse sopra l’impianto ternano

14:11 nella Ternana Marino Defendi non è presente in panchina. Il centrocampista è reduce da un infortunio e non è stato  rischiato da Fabio Liverani

LE PANCHINE:

TERNANA: Di Gennaro, Masi, Valjent, Rossi, Di Livio, Monachello, Avenatti, Acquafresca, La Gumina

SPAL: Marchegiani, Gasparetto, Giani, Del Grosso, Schiavon, Ghiglione, Castagnetti, Finotto, Zigoni

14:04 conferma per Leonardo Semplici, nel 3-5-2 da opporre alle Fere il tecnico si affida agli stessi undici che hanno impattato al Mazza contro la Pro Vercelli

13:58 nella Ternana c’è Stefano Pettinari al posto di Felipe Avenatti in attacco, è questa la novità di Fabio Liverani

FORMAZIONI  UFFICIALI:

TERNANA (4-3-1-2) Aresti, Zanon, Meccariello, Diakitè, Contini, Coppola, Ledesma, Di Noia, Falletti, Palombi, Pettinari

SPAL (3-5-2) Meret, Bonifazi, Vicari, Cremonesi, Lazzari, Arini, Schiattarella, Mora, Costa, Antenucci, Floccari

13:48 live dal Liberati. Le foto dei tifosi ospiti

Penultimo turno cadetto con Ternana-Spal in campo alle 15. I rossoverdi affronteranno la capolista alla ricerca della matematica promozione in Serie A. Ad accogliere le due squadre uno stadio colmo di colore, passione ed entusiasmo. I biglietti sono andati a ruba da ambo i lati. Si prevede un Liberati a cinque cifre con oltre 1800 sostenitori estensi

TERNANA (4-3-1-2) Aresti, Zanon, Meccariello, Diakitè, Contini, Coppola, Ledesma, Di Noia, Falletti, Palombi, Avenatti

SPAL (3-5-2) Meret, Bonifazi, Vicari, Cremonesi, Lazzari, Schiattarella, Arini, Mora, Costa, Antenucci, Floccari

 

 

 

Tommaso M. Ferrante

Avatar