Home / Promozione / Atletico Orte, Fabio Pinna ‘Dalla Sardegna per stupire’
On TV
Atletico Orte, Fabio Pinna 'Dalla Sardegna per stupire'

Atletico Orte, Fabio Pinna ‘Dalla Sardegna per stupire’

Atletico Orte, Fabio Pinna ‘Dalla Sardegna per stupire’ la particolare storia del nuovo attaccante della squadra di mister Mari.

Atletico Orte, Fabio Pinna ‘Dalla Sardegna per stupire’. A volte il calcio può sorprenderci con storie davvero particolari. Rientra fra questi casi il tesseramento del classe ’98 Fabio Pinna con l’Atletico Orte. Il giovane attaccante giocherà in Promozione umbra e fin qui nulla di strano. La curiosità nasce dal fatto che il ragazzo arriva direttamente dalla Sardegna. La redazione di www.calcioternano.it ha contattato il diciannovenne per farsi raccontare la genesi di questa avventura. “Se dovessi riassumere in una parola il mio approdo all’Atletico Orte userei il termine casualità. L’allenatore Alessandro Mari ed il direttore sportivo Christian Cesca mi hanno visto mentre giocavo un memorial in Sardegna. Io sono sardo e loro si trovavano in vacanza sull’isola. Sono rimasti colpiti dal mio potenziale e hanno voluto portarmi in Umbria per avere l’opportunità di mettermi in mostra. In Sardegna effettivamente la visibilità è ridotta per motivi logistici, quindi voglio inseguire il mio sogno giocandomi tutte le carte che ho in palcoscenici maggiori”.

Ruolo “Sono un attaccante, ma più precisamente preferisco agire sulla corsia laterale. Potrei definirmi un attaccante esterno quindi. In un tridente mi vedrei bene come laterale destro“.

Esperienze passate “Finora ho giocato esclusivamente nella squadra omonima del mio paese di origine, cioè la Teulada. Ho sempre militato in Seconda Categoria perciò e finora il mio record di marcature stagionali è 12. Con l’Atletico Orte intendo superare questo numero”.

Riccardo Tommasi