Home / Promozione / Olympia Thyrus SV-Campitello 5-0, cinquina dei biancoverdeblu
Accademia Rousseau
Promozione, tutte le panchine delle formazioni ternane

Olympia Thyrus SV-Campitello 5-0, cinquina dei biancoverdeblu

Olympia Thyrus SV-Campitello, cinque gol dei biancoverdeblu nel derby ternano

Olympia Thyrus: Quaranta, Condito, Francioli, Bartoli, Ferretti, De Vivo, Giubila (32′ st Mattioli), Virgilio, Garritano, Agostini (37′ Fanti), Grassi. A disposizione Centanni, Sgrignani, De Angelis, Barbaccia, Chierchia. Allenatore Frabotta

Campitello: Schiaroli, Rosati (32′ st Carusone), Candelori, Cianchetta (1′ st Petacchiola), Bigi, Brugnoletti, Brunelli (Orlacchio), Federici (16′ st Castellone), Donati, Domiziani, Silvestri (13′ st Soli Gregorio). A disposizione Scorteccia, Bellini. Allenatore Laureti

Arbitro Agrò di Terni (Capicci e Giovanardi di Terni)

Note: La partita è iniziata con una ventina di minuti di ritardo per problemi di indumenti di gioco

L’Olympia Thyrus si aggiudica il derby ternano, contro il Campitello, più facilmente del previsto. La squadra allenata da Frabotta è apparsa più avanti nella preparazione, ed ha espresso un gioco collettivo piacevole ricco di spunti tecnici. Gli ospiti hanno invece faticato a mantenere il ritmo, forse hanno sofferto, più degli avversari, il caldo. La partita è stata corretta, soltanto verso la metà del secondo tempo si è accesa, con qualche fallo di troppo, sedato dall’intervento dell’arbitro Agrò.

1^ tempo

10′ calcio d’angolo di Virgilio, colpo di testa di Ferretti che trafigge Schiaroli, 1-0

16′ tiro dalla lunga distanza di Federici, intercetta Quaranta

25′ Brugnoletti quasi da fondo campo, spara in porta si salva la difesa

36′ punizione da 25 metri di Brunetti, la palla finisce sulle mani del portiere

39′ tiro dalla lunga distanza di Agostini che non impensierisce l’estremo difensore ospite

2^ tempo

7′ grossa opportunità per Garritano, con Schiaroli in uscita, il pallonetto termina di un soffio a lato

12′ punizione dal limite di Virgilio, la palla sorvola la traversa e finisce sotto l’incrocio dei pali, 2-0

30′ Giubila a due passi dalla linea di porta non riesce a concretizzare

34′ Agostini salta tutta la difesa, come birilli, compreso il portiere, 3-0

37′ Barbaccia, da poco entrato, dal limite, 4-0

46′ De Angelis, solo davanti al portiere, non ha difficoltà a mettere a segno la cinquina

 

 

Tommaso M. Ferrante

Avatar