Home / Ternana / Ternana Under 16, Alessandro Boccolini ‘Prima educatori poi allenatori’
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana Settore Giovanile, stage per i ragazzi di Casoria

Ternana Under 16, Alessandro Boccolini ‘Prima educatori poi allenatori’

Ternana Under 16, Alessandro Boccolini ‘Prima educatori poi allenatori’

L’allenatore delle giovani Fere è intervenuto sulle pagine del Corriere dello Sport:

“Le cose si stanno sistemando un po’ per tutte le categorie, dopo aver pagato lo scotto di una partenza in ritardo e con le rose rivoluzionate  rispetto agli anni precedenti. Non a caso abbiamo
fatto ottime prestazioni e risultati contro squadre di alta classifica.”

Obiettivi posti con la società. “La costante è sempre quella di far migliorare i ragazzi per mandarne qualcuno in prima squadra. E i risultati positivi, ma soprattutto le prestazioni positive, aiutano a far lavorare bene i ragazzi che infatti ora sono su di morale. I risultati aiutano la migliorare la qualità del lavoro settimanale”

Metodo di approccio con i ragazzi negli allenamenti. “Non esiste un metodo specifico. Stiamo dando una mentalità di sacrificio e di qualità del lavoro ai ragazzi  oltre a un completamento
tecnico. La società mi ha messo a disposizione uno staž molto preparato con il quale possiamo curare i dettagli in modo costante e giornaliero. Può sembrare una frase fatta, ma noi allenatori siamo innanzitutto degli educatori. Io e società vogliamo formare prima degli uomini e poi dei calciatori. Finora posso essere soddisfatto del comportamento dei nostri ragazzi.”

Un’idea sulla prima squadra. “Penso che stia raccogliendo anche meno di ciò che ha creato. Sta esprimendo un gran gioco e si risolleverà presto.”

 

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini