Home / Promozione / Olympia Thyrus-Giove 1-2, le pagelle del match
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Olympia Thyrus-Giove 1-2, le pagelle del match

Olympia Thyrus-Giove 1-2, le pagelle del match

Le pagelle del derby ternano giocato nel pomeriggio odierno in Promozione Girone B

Olympia Thyrus-Giove 1-2, le pagelle del match

Le pagelle del match Olympia Thyrus-Giove:

OLYMPIA THYRUS:

Centanni 6 ordinaria amministrazione per il giovane portiere. Incolpevole sulle marcature subite

Condito 6 mantiene la posizione di laterale scorgendosi in sporadiche circostanze  (1’st Garritano 6,5 apporta vivacità e brio alla manovra offensiva)

Francioli 6 duttile come centrale o fluidificante, prestazione positiva (45’st Cianchetta sv)

Bartoli 6 solito dinamismo e corsa al centrocampo, questo pomeriggio meno decisivo di quanto mostrato in precedenza

Ferretti 6,5 due salvataggi prodigiosi all’attivo

De Vivo 6 chiude anticipatamente la contesa in virtù del doppio cartellino al passivo

Chierchia 6,5 una rete su inserimento e tante scorribande nella ripresa

Virgilio 7 fallisce un calcio di rigore ma il voto alto è tutto per il bellissimo gesto di cui si è reso protagonista. Domani ne parleremo nel dettaglio

Lucidi 6 un paio di spunti da rilevare, nel complesso è ben controllato dagli avversari (39’st Sgrignani sv)

Agostini 6,5 solito motorino inesauribile oggi anche in versione trequartista

Grassi 6 qualità enormi a disposizione sfruttate a metà (44’st Fanti sv)

GIOVE: Santili 6 sicuro nelle uscite, risponde presente al momento di essere chiamato in causa

Idili 6 agisce da laterale basso coprendo con intelligenza tattica il suo versante

Straminelli 6,5 un intervento risolutore, nella ripresa, che equivale ad una rete segnata

Leonardi 6,5 capitano cuore ed anima della mediana gialloblù

Mencarino 7 il migliore del reparto, una chiusura pazzesca sul finale di gara evita il pareggio

Castellani 6,5 sicuro affidabile ed attento

Colasanti 6 parte in quinta poi va in debito di ossigeno nella ripresa (29’st Bonanni sv)

Bordoni 6,5 prezioso nelle due fasi, bravo anche nell’inserirsi a rimorchio (40’st Ippoliti sv)

Dormi 7,5 matador. Pochi palloni giocati e trasformati in oro colato: una doppietta da ricordare (44’st Giuliani sv),

Gentili 6 è il giocatore che fa la differenza. Nel pomeriggio odierno un pò a corrente alternata (19’st Ferjani 6 costruisce due nitide occasioni fallendole forse per un pizzico di lucidità a seguito delle progressioni profuse),

Fantauzzi 6 si mette in evidenza per un paio di belle triangolazioni, aiuta i compagni nel momento del bisogno (44’st Paoletti)

 

Tommaso M. Ferrante

Avatar