Home / Ternana / Ascoli-Ternana 3-1 Primavera, le Ferette cadono in terra marchigiana
Dott.ssa Greta Astorri Valentini
Ternana calcio, nuova affiliazione per i rossoverdi

Ascoli-Ternana 3-1 Primavera, le Ferette cadono in terra marchigiana

Secondo ko di fila per la formazione allenata da Ferruccio Mariani

Ascoli-Ternana 3-1 Primavera, le Ferette cadono in terra marchigiana

Tabellino e racconto della sfida:

Ascoli: Novi, Tarquini (1’st Capponi), Perri, Ricciardi, Diop, Vignati, Tassi, Clerici, Ventola, Mataloni (40’st Ranalli), Perpepaj (35’st Da Col). A disp.: Colantonio, Baraboglia, Da Col, Facchini, Marsili,  Invernizzi, Pellicanò, D’Agostino, Zimbardi, Minchillo. All.: Di Mascio

Ternana: Vitali (37′pt Luciani), Amato, Di Renzo (36’st Votino), Buono, Mazzarani, Trovato, Barbetta, Paglia, Sicari, De Paoli, Mignone (25’st Castelletti). A disposizione: Jacob, Mennini, Filipponi, Lelli, De Nicola, Nesta, Ortolani, Cola. All.: Mariani

Reti: 5′ pt Tassi (A), 8’pt Ventola (A), 19’ptVentola (A), 24’pt De Paoli (T)

Arbitro: Sig. Fabio Natilla di Molfetta

Note: espulso Perri (A)

La formazione di casa batte la Ternana di Ferruccio Mariani per 3-1. Tutti i gol sono stati siglati nella prima frazione di gara. Questa la cronaca del match:

Ascoli-Ternana Primavera, il primo tempo

5′ GOL ASCOLI

5′ Tassi con una punizione magistrale infila nel sacco

8′ GOL ASCOLI

8′ Ventola lanciato dalle retrovie salta Vitali e deposita in rete il 2-0

 

19′ GOL ASCOLI

19′ Ventola servito da Tassi e a tu per tu con l’estremo rossoverde deposita in rete

22′ De Paoli sfiora la rete su calcio di punizione

24′ GOOOOOOL TERNANA

24′ De Paoli, su corner, di testa riapre il match

 

37′ Vitali è costretto ad uscire per infortunio al suo posto Luciani

44′  MIRACOLO DI LUCIANI: l’estremo rossoverde salva su un tiro di Tassi ben calibrato

Ascoli-Ternana Primavera, la ripresa

3′ occasione per Barbetta ma il pallone è deviato in corner da Novi

15′ l’estremo ascolano salva su Sicari

30′ espulso Perri dell’Ascoli per una entrata ai danni di Barbetta

 

43′ Votino si divora il gol del 3-2, di testa manda la sfera di poco a lato

FINE PARTITA

 

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini