Home / Uisp / Uisp calcio a 11, A.E.T. in testa alla classifica
Uisp calcio a 11, colpo grosso dell'A.E.T.

Uisp calcio a 11, A.E.T. in testa alla classifica

L’allenatore Emanuele Montanucci auspica di arrivare al primo posto

Uisp calcio a 11, A.E.T. in testa alla classifica

Si è vivacizzata la testa della classifica a tre giornate dalla conclusione della regular season, con A.E.T. a quota 40 punti, Amici di Enzo 39, Soccer 36, ma con due partite da recuperare. Emanuele Montanucci è l’allenatore della squadra di via Aleardi, e già nelle altre stagioni A.E.T. aveva conquistato la piazza principale della graduatoria. Montanucci non nasconde la soddisfazione. Al termine del girone d’andata i punti conquistati erano stati 21, exploit nella seconda parte. “Un girone di ritorno importante, abbiamo pareggiato soltanto con Soccer. Non abbiamo sbagliato praticamente nulla, come da obiettivo e dalle previsioni che ci avevamo prefissato”. La svolta del campionato. “Sicuramente aver vinto lo scontro diretto, nel girone di ritorno e aver riscattato la sconfitta subita all’andata di 2-1, maturata al 4’ di recupero, con Amici di Enzo. Poi ci hanno avvantaggiato anche altri risultati dei nostri diretti avversari, tipo la partita Soccer-Amici di Enzo, e ulteriori passi falsi. Ora aspettiamo i due recuperi della Soccer e poi tiriamo le somme”. Tre giornate alla fine della stagione regolare. “Noi auspichiamo di arrivare al primo posto. Il regolamento prevede la disputa dei play off dalla seconda alla nona classificata. La vincente incontrerà la prima classificata del campionato nella finalissima in programma allo stadio Liberati. E’ prematuro per fare un pronostico sulla squadra che vincerà il campionato”. Tanta passione e sacrifici. “Per disputare il campionato dell’Uisp ci vuole coraggio, sacrificio, voglia di fare calcio. Le partite si disputato, tutte, con inizio alle 21, a volte le temperature sono polari. Abbiamo un gruppo molto affiatato, ragazzi seri che vanno soltanto elogiati per l’impegno, per l’amicizia per l’attaccamento alla maglia”. Un’altra nota positiva, fiore all’occhiello di A.E.T. Il capocannoniere del campionato, con 41 reti, è Gabrielli che veste i colori della squadra allenata da Emanuele Montanucci.

Classifica

A.E.T. 40

Amici di Enzo 39

Soccer  36

Gramsci  34

Ferentillo Valnerina 26

Acquasparta  25

Papigno  23

Jenin Palestina  19

AMR S. Valentino 14

Miranda FC Lupetto  12

Conca United  11

Hortae  11

Strettura  10

Irish Pub  7  (3 punti di penalizzazione)

 

Carlo Ferrante