Home / Futsal / Ternana Femminile, mano pesante del giudice sportivo
Ternana Celebrity ufficiale, Ludovica Coppari al Futsal Salinis
foto Luca Pagliaricci

Ternana Femminile, mano pesante del giudice sportivo

Le sanzioni disciplinari inflitte alla formazione rossoverde dopo la gara contro il Cagliari

Ternana Femminile, mano pesante del giudice sportivo

Pesante multa per la Ternana calcio Femminile, a seguito del comunicato emesso dal Giudice Sportivo della Divisione calcio a cinque, dopo la gara persa a Cagliari per 5-4. Il club rossoverde è stato sanzionato con 2500 € di multa per “corali ingiurie e minacce da parte di propri sostenitori in campo avverso nei confronti degli arbitri per tutta la durata della gara”. Inoltre sono state squalificate per un turno le Ferelle Valeria Schmidt  e Pamela Presto.

Ternana Femminile, le squalifiche:

SQUALIFICA PER UNA GARA

PRESTO PAMELA (TERNANA CALCIO FEMMINILE) Per aver fermato il pallone con una mano privando la squadra avversaria della evidente opportunità di segnare una rete.

SCHMIDT VALERIA (TERNANA CALCIO FEMMINILE) Per condotta scorretta nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare

 

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini