Home / Ternana / Ternana calcio, rossoverdi in bilico tra i tre gironi di Serie C
Ternana calcio, la finale play off di C non sorride ai rossoverdi
Foto Luca Pagliaricci

Ternana calcio, rossoverdi in bilico tra i tre gironi di Serie C

La Ternana potrebbe finire in ognuno dei tre gironi di Serie C

Ternana calcio, rossoverdi in bilico tra i tre gironi di Serie C

Con la retrocessione ormai certificata dopo il ko di Vercelli, seppur antipatico, qualche pensiero verso il futuro i tifosi rossoverdi lo faranno. La Serie C ormai da alcune stagioni è suddivisa in tre raggruppamenti che non rappresentano la distinzione Nord, Centro e Sud. Fosse stato così le Fere avrebbero fatto quasi certamente parte del gruppo centrale. La ripartizione invece vede il girone A essere di centro-Ovest, il B di centro-Est ed il C solo Sud. Ma la Ternana dove potrebbe finire? Vista la posizione geografica centrale della città dell’Acciaio, le Fere potrebbero finire in ognuno dei tre blocchi. Tutto dipenderà dalle iscritte totali in terza serie.

Ternana calcio, qualità e campi blasonati nel gruppo A

Nel girone A, dove gioca la Viterbese cioè la realtà sportiva più vicina a Terni in questo gruppo, la squadra promossa è stata il Livorno. Fanno parte di questo roster principalmente squadre toscane, piemontesi, alcune emiliane e le liguri, più purtroppo per evidenti motivi logistici le sarde. Tra i campi più nobili, salvo che qualcuno venga promosso, ci sono Alessandria, Siena, Piacenza e Pisa. Di recente per qualità tecnica questo è stato uno dei gironi sempre competitivi.

Ternana calcio, girone B apparentemente più abbordabile

Teoricamente questo raggruppamento appare il meno complicato sulla carta. In questa stagione ha vissuto situazione paradossali, come l’addio del Modena a campionato iniziato che ha annullato la retrocessione diretta. A trionfare è stato il Padova e lo ha fatto in scioltezza vincendo largamente in anticipo. Partecipano a questo girone marchigiane, abruzzesi, lombarde, romagnole e venete. Possibile che qui vengano inserite anche Gubbio e Rieti.

Ternana calcio, campi ostici nel girone C

E’ senza dubbio il girone che mette più paura. Non tanto per il livello, comunque alto, ma per l’aspetto ambientale. Catania, Castellamare, Cosenza, Trapani e Reggio Calabria sono alcuni dei campi che ci saranno. Più piacevole sarebbe la doppia sfida con la Casertana, visto il gemellaggio che intercorre con i colori rossoverdi. Le regioni rappresentate sono facilmente intuibili: basso Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Molise e Sicilia.

Riccardo Tommasi