Home / Futsal / Ternana Femminile, Raffaele Basile ‘Qua è diverso’

Ternana Femminile, Raffaele Basile ‘Qua è diverso’

Ternana Femminile, Raffaele Basile ‘Qua è diverso’

Dopo le dichiarazioni di ieri sera al termine della gara 2 di San Donato Milanese in merito al passaggio di mano, l’amministratore unico Raffaele Basile ha voluto rendere noto il proprio stato d’animo. Di seguito il testo pubblicato nelle principali pagine Facebook della Ternana Femminile.

Ternana Femminile, Raffaele Basile ‘Qua è diverso’

In un anno bruttissimo sportivamente parlando per la città con la retrocessione in Lega Pro della prima squadra queste ragazze hanno fatto quadrato, lottato, sudato e soprattutto creduto in dei colori che loro sanno essere speciali e unici. “Qua è diverso.” il must tra le ragazze: dal leader Marika Mascia al Capitano Jociane De Mello Neckel al fenomeno Renata Adamatti, alle scudiere Valéria Schmidt e Jessika Manieri, al motorino Talita Bianchi, a Capitan Futuro Ludovica Coppari, alle piccole di casa Elisa Torelli, Aurora Lorenzoni, Francesca Trumino, Alice Angeletti, alla vecchia guardia come Juliana Bisognin, Pamela Presto e al soldatino Claudia Brandolini. In un momento dove l’Italia di Calcio Femminile manda ai mondiali i colori azzurri lasciati a casa dai pari età uomini, anche a Terni si respira profumo di donna. Un rispetto troppo poco mai dato, per cultura e abitudini, alle ragazze e alle donne nella vita come nello sport. Per questo forse si può dire che lo spirito Fere per qualche giorno sarà un po’ meno Fere e un pochino più Ferelle.

Vi ringrazio ragazze perché se la maglia e i colori sono l’unica cosa che conta voi l’avete dimostrato con i fatti. “Qua è diverso.”

La Società tutta e l’Amministratore Unico Raffaele Basile

Riccardo Tommasi