Home / Futsal / Ternana Femminile, Neka ‘Ho un sogno nel cassetto’
Dott.ssa Greta Astorri Valentini
Ternana Femminile, Neka 'Ho un sogno nel cassetto'
foto Luca Pagliaricci

Ternana Femminile, Neka ‘Ho un sogno nel cassetto’

Ternana Femminile, Neka ‘Ho un sogno nel cassetto’

Il successo per 5 a 3 di San Donato Milanese ha regalato il secondo scudetto della propria storia alla Ternana Femminile. A quota due tricolori conquistati c’è anche capitan Neka, artefice in questi sette di anni di tante pagine memorabili dei colori rossoverdi. L’esperienza e la qualità del pivot brasiliano sono ormai note a tutto il mondo del futsal ed il bis scudetto farà pensare la giocatrice in merito al proprio futuro. Qualche settimana per pensarci c’è, ma il sogno nel cassetto di Neka è romantico e fa venire i brividi.

Ternana Femminile, Neka ‘Ho un sogno nel cassetto’

“La vittoria di questo secondo scudetto ha un sapore diverso rispetto a quello di Fiano Romano. Siamo state capaci di tramutare la delusione dall’uscita di Coppa Italia in forza e da lì in poi non ce ne è stato per nessuno. E’ un orgoglio poter regalare alla nostra gente una soddisfazione simile, perché ricambiamo l’affetto quotidiano che riceviamo. Il mio futuro? Ho un grande sogno, quello di diventare mamma. Dall’altra parte però amo troppo giocare a calcio a 5 e perciò dovrò valutare cosa fare. Per il momento mi godo la festa meritata per il tricolore”.

Riccardo Tommasi