Home / Ternana / Ternana, Stefano Ranucci ‘Siamo pronti a ricorrere’

Ternana, Stefano Ranucci ‘Siamo pronti a ricorrere’

Ternana, Stefano Ranucci ‘Siamo pronti a ricorrere’

Si sta svolgendo, a Cascia, il ritiro della Ternana agli ordini del tecnico De Canio. Alle ore 16.00, nella sala stampa dell’Hotel Elite, è prevista una conferenza del Presidente Stefano Ranucci e dell’Avvocato Fabio Giotti. La redazione di www.calcioternano.it seguirà l’evento con la diretta video, grazie alla collaborazione di OnTV, e con quella testuale

Ternana, le principali dichiarazioni della conferenza stampa

15.49 Sono presenti, oltre al Presidente Ranucci e all’avvocato Giotti, anche il neo assessore allo Sport Elena Proietti e l’Avvocato Massimo Proietti

16.00 Inizia la conferenza

Presidente Ranucci: “Dobbiamo essere tutti uniti, sono contento di essere qui a Cascia. Ci troviamo costretti a fare questa conferenza stampa senza parlare di calcio giocato ma solo di carte bollate. Quello che si sta verificando è sotto gli occhi di tutti. Da quando è finito il campionato sono successe cose molto strane: tipo il blocco del ripescaggio proposto dall’assemblea della Lega B e poi il ricorso del Novara.”

“Il ripescaggio deve essere un’opportunità a società virtuose, lasciatemelo dire come la Ternana. La società rossoverde ha pronte tutte le carte e sono qua, potete visionarle tutte come ad esempio la fideiussione per l’iscrizione in Serie B. E’ assurdo far partecipare al ripescaggio società che, negli anni passati, hanno avuto problemi.”

“Io non vedo tante società virtuose. Spero che gli amici della Federcalcio vorranno intervenire su questa vicenda. E’ assurdo che perdano immagine con tutto ciò che sta accadendo come la sentenza del TFN. Noi faremo del tutto per fare ricorso e saremo pronti a ricorrere fino alla Corte Federale, Collegio di Garanzia e al TAR. Non vogliamo farci calpestare da nessuno!”

“Mi dicono che il giudice che ha data ragione al Novara, in precedenza, tolse un punto ad una società che aveva commesso un illecito amministrativo. Siamo contenti di avere al nostro fianco l’amministrazione comunale.”

Avv. Fabio Giotti: “Il ricorso del Novara è inammissibile. I requisiti imprescindibili sono la solidità e il non aver subito penalizzazioni. La Ternana, a differenza del club piemontese, non ha mai subito penalità. Inoltre a seguito di questa sentenza, vorrei ricordare, come sono differenti i ripescaggi in Serie B e in Serie C. La sentenza del TFN è stata un controsenso.”

Avv.Massimo Proeitti: “Il collegio di difesa sarà interdisciplinare. Chiaramente non ci fermeremo di fronte alla Giustizia sportiva. Se ci saranno gli estremi ricorreremo al TAR del Lazio. Non siamo decisi a mollare e a far passare dei principi che sono stati violati in ordine morale. Il calcio non deve essere solo un gioco ma deve essere serietà soprattutto per le società di calcio”

Assessore Elena Proietti: “Esprimo la vicinanza alla Ternana calcio per questa vicenda. Stiamo collaborando, nel rispetto dei ruoli, con la società. La Ternana è un patrimonio della nostra città e faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità. Voglio ribadire che l’Amministrazione comunale farà tutto il possibile per risolvere, insieme, questa situazione grottesca che si è venuta a creare.”

16.42 Fine Conferenza 

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini