Home / Futsal / Ternana Celebrity, Damiano Basile ‘Supercoppa da sfavoriti ma ci proveremo’
Dott.ssa Greta Astorri Valentini
Ternana Celebrity, Damiano Basile 'Supercoppa da sfavoriti ma ci proveremo'

Ternana Celebrity, Damiano Basile ‘Supercoppa da sfavoriti ma ci proveremo’

Ternana Celebrity, Damiano Basile ‘Supercoppa da sfavoriti ma ci proveremo’

La Ternana Celebrity si appresta ad affrontare il Montesilvano nella Supercoppa italiana il prossimo 30 settembre. Le Ferelle puntano a vincere il secondo trofeo dopo quello alzato al cielo tre anni fa contro lo Statte Taranto. Stavolta però la missione sarà davvero complicata e lo stesso direttore sportivo Damiano Basile non nasconde il timore per le insidie del match.

Ternana Celebrity, Damiano Basile commenta la rosa rossoverde

“È una rosa in costruzione la nostra, chiaro che in questo momento pur stando meglio rispetto all’inizio della passata stagione c’è tanto ancora da lavorare. Per essere competitivi mancano almeno tre pedine nelle zone nevralgiche del campo. Se pensiamo alla seconda parte di campionato sicuramente possiamo sorridere visto gli accordi già trovati con alcune giocatrici, ma come dico sempre nel calcio il futuro è già presente e il presente diventa subito passato, quindi bisogna tenere la testa solo alla Supercoppa”

Ternana Celebrity, una Supercoppa ‘a senza unico’

“Si certo e non c’è partita. Oggi come oggi tra noi e il Montesilvano ci sono sette od otto gol di differenza. Sarebbe un impresa ora come ora solo andare a pensare di rimanere in gara contro di loro fino alla fine. Il Memorial Sandri vinto? Lo abbiamo vinto perché a loro non interessava, non volevano neanche giocarlo a loro detta. Sono stati assorbiti dalla formazione maschile che gioca in A1 quindi hanno avuto una iniezione importante a livello economico, noi stiamo costruendo un nuovo progetto puntando a nomi importanti, ma soprattutto a una rosa lunga fatta di nomi che potranno crescere formando un nuovo gruppo nel futuro. Il presidente non vuole certo chiudere nel giro di un anno o due. Siamo usciti da un ciclo vincente e soprattutto da un’era, quella di mio padre, adesso il Presidente Bevilacqua sta improntando un progetto diverso”.

Ternana Celebrity, il fattore campo come arma da sfruttare

“Il fattore campo conterà se i tifosi decideranno di essere quelli che sono sempre stati ovvero quelli unici e il sesto giocatore in campo. Certo è che domenica prossima alle sette di sera non avremo bisogno del pubblico, ma dei veri tifosi, per gli spettatori c’è il divano e Sportitalia. Preferirei avere meno pubblico pagante e più tifosi da Di Vittorio che un teatro silente intento a guardare bisbigliando al primo errore”.

Riccardo Tommasi