Home / Futsal / Ternana Celebrity-Real Grisignano 3-0, le Ferelle trovano il primo successo
Dott.ssa Greta Astorri Valentini
foto Luca Pagliaricci

Ternana Celebrity-Real Grisignano 3-0, le Ferelle trovano il primo successo

Ternana Celebrity-Real Grisignano 3-0, le Ferelle trovano il primo successo

La Ternana Celebrity Films ha ottenuto il primo successo stagionale battendo per 3-0 questo pomeriggio il Real Grisignano. Una gara non semplice per le Ferelle e resa ancora più difficoltosa dall’assenza per infortunio di Vanessa Pereira. Nonostante ciò mister Marco Shindler ha dato spazio coraggiosamente alle tante giovani presenti in rosa e di note positive ce ne sono state. La tifoseria invece è sembrata essere in piena contestazione: striscioni polemici e totale assenza di cori. In campo sugli scudi Roda Aguileira, autrice di una doppietta.

Ternana Celebrity-Real Grisignano 3-0, il racconto della gara

Dopo una chance di Angeletti in avvio, al 7′ la ripartenza fulminea di Roda Aguilera, grazie alla complicità del portiere avversario Miola, è valsa il vantaggio rossoverde. Nella ripresa le Ferelle partono, ma all’11’ ed al 13’ c’è voluta una super Menichelli che prima su Turetta e poi su Troiano ha salvato ancora la porta ternana. A questo punto le venete hanno osato con il portiere di movimento. Mossa errata perché la Ternana ha sfruttato la mancanza del portiere avversario per trovare il raddoppio con Mercuri al 17’ grazie ad un tiro preciso che da oltre centrocampo. A pochi secondi dalla sirena invece Roda Aguilera ha recuperato palla e ha depositato in rete il definitivo 3-0.

Ternana Celebrity-Real Grisignano 3-0, il tabellino

TERNANA CELEBRITY: Menichelli, Donati, Neka, Roda Aguilera, Ortega, Mercuri, Angeletti, Lorenzoni, Torelli, De Massis, Bergamotta, Cipriani. All. Shindler

REAL GRISIGNANO: Miola, Iturriaga, Fernandez, Ziero, Troiano, Silva, Turetta, Boccardo, Prando, Pezzolla, Famà. All. Serandrei

Reti: 6’45” pt e 19’25”st Roda Aguilera (T), 17’15”st Mercuri (T)

Note: spettatori presenti 300 circa. Ammonite Angeletti (T), Fernandez (G), Ziero (G), Silva (G), Prando (G), Miola (G)

Arbitri: Angelo Ricci (Viterbo), Darion Tescarollo (Roma 1)

Crono: Alessandro Coppo Fongoli (Terni)

 

Riccardo Tommasi