Home / Ternana / FIGC, Gabriele Gravina nuovo Presidente
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
foto Lega Pro

FIGC, Gabriele Gravina nuovo Presidente

FIGC, Gabriele Gravina nuovo Presidente

Gabriele Gravina, candidato unico alla presidenza della Figc, è stato eletto alla prima votazione dall’assemblea della Federcalcio riunita a Roma, col 97,20% dei voti. Per essere eletto al primo turno, l’ex n.1 della Lega Pro, necessitava del 75% dei voti. Mario Pescante, presidente dell’assemblea, ha dato conto dei dati relativi alla votazione: accreditati 485,77, voti espressi validi 485.77, quorum 364.33. Gravina ha ottenuto 472,15 voti, pari al 97.20%. Le schede bianche sono state 13.62, pari al 2,80%. Dopo la proclamazione, Pescante ha dichiarato chiusa l’assemblea. Tra gli assenti anche il presidente del Milan, Paolo Scaroni, che non è riuscito a raggiungere Fiumicino a causa di un volo cancellato all’ultimo. Per la Seria A, quindi, hanno votato 19 delegati su 20.

FIGC, le parole di Gabriele Gravina

“Questa assembla ci vede compatti e finalmente pronti ad raggiungere un obiettivo comune. Io sento forte la responsabilità di dare alla squadra che guiderà la federazione un programma chiaro, preciso e condiviso. Dopo un anno in cui il calcio ha dato segni forti di divisione ed egoismo, bisogna lavorare per l’unità. Dobbiamo fare squadra tra di noi e, nel rispetto dei ruoli, con tutte le istituzioni vicine, il Coni ed il governo. Servono riforme di sistema, inclusive e basate sulla sostenibilità che diano forza alla base del movimento. Per crescere serve un intervento strategico, bisogna puntare sulla qualità in tutti gli ambiti. Le difficoltà le conosco e so come la mia azione dovrà essere decisa”.

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini