Home / Eccellenza / Eccellenza umbra, pareggio nel recupero giocato ‘a metà’
Dott.ssa Greta Astorri Valentini
Eccellenza umbra, pareggio nel recupero giocato 'a metà'

Eccellenza umbra, pareggio nel recupero giocato ‘a metà’

Eccellenza umbra, pareggio nel recupero giocato ‘a metà’

Il campionato di Eccellenza umbra si avvicina al completamento del proprio calendario. Manca infatti solo il recupero tra Lama ed Orvietana, programmato per il prossimo mercoledì 14 ottobre, ed il massimo torneo regionale sarà nuovamente riallineato. Ieri sera si è giocato l’altro recupero che mancava, quello tra San Sisto e Pontevecchio. La gara ha visto le due avversarie affrontarsi solo per 45′. LEGGI IL MOTIVO DELLA SINGOLARE SITUAZIONE.

Eccellenza umbra, pareggio nel recupero giocato ‘a metà’

San Sisto e Pontevecchio hanno giocato ieri sera il secondo tempo della sfida sospesa un mese fa al termine della prima frazione. Neanche il tempo di sistemarsi che Ardone in sforbiciata ha portato avanti i padroni di casa. I rossoverdi però sono pervenuti al pareggio grazie all’ex Sporting Terni Gabriele Tramontano, il quale con una rasoiata a fil di palo ha timbrato l’1 a 1 finale al 22′. Il match non resterà nella storia per il punteggio finale, ma di certo rimarrà negli annali del calcio dilettantistico per via del suo singolare sviluppo. Con il punto raccolto, sia San Sisto che Pontevecchio salgono a dodici punti in classifica, staccando di un ulteriore lunghezze le ternane Narnese ed Orvietana che sono dietro.

Riccardo Tommasi