Home / Ternana / Lega Pro Girone B Fano-Ternana, up and down rossoverdi
Dott.ssa Greta Astorri Valentini
Lega Pro Girone B Fano-Ternana, up and down rossoverdi

Lega Pro Girone B Fano-Ternana, up and down rossoverdi

Lega Pro Girone B Fano-Ternana, up and down rossoverdi

Settimo risultato utile consecutivo iniziale per la Ternana capace di espugnare il Mancini di Fano. Una vittoria sofferta arrivata a pochi minuti dall’overtime. Up and down del recupero della seconda giornata di Lega Pro Girone B

Aspetti positivi rossoverdi

  • risultato finale. E’ quello che conta al di là di tutto: tre punti pesantissimi per proseguire la ricorsa in classifica
  • finalmente Salzano. Un inizio di campionato in sordina COMPLICE UN PASSATO RECENTE SFORTUNATO. Ora il gol che potrebbe dargli fiducia, morale e permettergli di dare quel contributo atteso
  • Frediani ancora positivo. Schierato da mezz’ala nel finale regala l’assist vincente a Salzano dopo la rete da manuale al Monza
  • sicurezza Diakite. Ormai una costante della retroguardia rossoverde. A questo punto sarebbe curioso vederlo vicino a Hristov che tornerà a disposizione per Ternana-Gubbio

Aspetti negativi rossoverdi

  • ancora lanci lunghi. Difficoltà enormi nell’imbastire la manovra. Come aveva sottolineato giustamente De Canio in questi casi ci vuole pazienza per prevalere sull’avversario. Invece, ecco il passo indietro rivolto alle gare precedenti
  • sofferenza con le ‘piccole’. Probabilmente potrà diventare una costante: le compagini che pensano quasi solo a difendere la propria metà campo metteranno a dura prova le Fere. Occorre catapultarsi appieno nella categoria anche se, dopo il Gubbio, arriveranno tutte squadre candidate a recitare un ruolo da protagonista come i rossoverdi
  • Furlan e Vantaggiato. Ci si aspetta tanto da entrambi. Per qualità, esperienza, tecnica non centrano nulla con la categoria. Ieri sera entrambi sotto gli standard auspicati
  • direzione di gara. Due rigori non concessi (uno per parte). Diverse situazioni da palla da fermo risolte con falli in attacco. Una mancata espulsione a Lazzari, prestazione che ha scontentato entrambe le formazioni

Tommaso M. Ferrante