Home / Ternana / Ternana, gli ‘epurati’ in casa rossoverde
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana, doppio infortunio per i rossoverdi nella seduta odierna

Ternana, gli ‘epurati’ in casa rossoverde

Ternana, gli ‘epurati’ in casa rossoverde

La mancanza di tranquillità, all’interno del gruppo rossoverde, è tangibile soprattutto dagli ultimi avvenimenti accaduti in campo, la sconfitta di Bolzano ed il pari contro la Giana Erminio, ma anche fuori il terreno di gioco. Da quando è iniziata la stagione ci sono state persone, le quali, non hanno fatto o non faranno più parte della comitiva delle Fere. Ad iniziare dal ds rossoverde Danilo Pagni, dal match analyst Carmine Alessandria (ancora non ufficializzato dalla società ma il 31enne di Castrovillari avrebbe firmato la risoluzione contrattuale) fino ad arrivare al difensore Modibo Diakitè. Situazioni spiacevoli che di certo non hanno aiutato e non aiutano il gruppo al raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

Ternana, Carmine Alessandria via mentre Modibo Diakitè separato in casa

Se sull’addio di Danilo Pagni ci siamo soffermati nei passati mesi, in questi ultimi giorni anche il match analyst Carmine Alessandria avrebbe fatto le valigie. Arrivato grazie all’ex ds, il classe ’87 si è messo a disposizione prima come player analyst e poi come match analyst. Figura nel calcio moderno ormai indispensabile, il quale aiuta gli allenatori nell’analisi oggettiva di una partita, anche perché supportata da strumenti tecnologici. Il suo compito, in sintesi, è quello di limitare la casualità nel corso di una partita di calcio. NELLA CONFERENZA STAMPA PRE RAVENNA DI DE CANIO, il tecnico lucano ha chiuso le porte al franco-maliano Diakité dichiarando “E’ improbabile una ricomposizione del rapporto’. PAROLE DURE DEL TECNICO ROSSOVERDE AL GIOCATORE, l’ex Lazio non prenderà parte alla trasferta di Ravenna perché squalificato e, come fatto in questa settimana, si allenerà da solo aspettando un provvedimento della società. Certo è che la serenità, nonostante il periodo natalizio, in casa Ternana, tardi ad arrivare!

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini