Home / Ternana / Ternana-Juve Stabia Berretti 4-2, Niosi scatenato
Nutrizionista Greta Astorri Valentini

Ternana-Juve Stabia Berretti 4-2, Niosi scatenato

Ternana-Juve Stabia Berretti 4-2, Niosi scatenato

TERNANA: Marinaro, Battistoni, Tancredi, Franscesconi, Mazzarani, De Francesco, Nesta (42’ st Canciani), Malerba, Niosi (42’ st Vergaro), Calagna (24 st Di Bartolomeo), Siragusa (36’ st Pesce). A disposizione Pernini, Pavanello, Zagaria, Polacchi, Brevi, Demofonti, De Giglio, Scarpini. Allenatore Mariani.

JUVE STABIA: Todisco, Cesarano, Miccio (Grimaldi 31’ st), De Cicco, Tartaglione (Provvispero), Todisco, Calise, Massaro, La Monica, Frasca ( 12’ st Masotta). A disposizione Omobono, Daniele, Vecchione, Scalera, Solimeno, Cuomo E., Cuomo V. Allenatore Belmonte.

Arbitro Panico (Ottobretti e Quaglia).

Ammoniti Tancreti e De Cicco.

Spettatori 200 circa

La Ternana s’impone sulla Juve Stabia per 4-2, con una tripletta di Niosi e un gol di Nesta. Nel primo tempo partita sostanzialmente equilibrata, senza grosse occasioni da rete da ambo le parti. I rossoverdi hanno reclamato per un calcio di rigore non concesso dall’arbitro Panico, per un evidente fallo in area ai danni di Tancredi,ed a seguito della protesta il giovane difensore è stato ammonito. Secondo tempo scoppiettante con la Ternana subito in vantaggio, pareggia la Juve Stabia dopo 6 minuti, poi sale in cattedra la squadra cara a Mariani che dilaga e il risultato finale, 4-2, potrebbe essere ancora più largo.

Primo tempo

13’ punizione dal limite, da fondo campo, della Juve Stabia s’incarica Tartaglione la palla finisce in out

15’ provvidenziale intervento di Calagna su incursione di La Monica

18’ occasione Ternana Nesta quasi dalla bandierina cross al centro, la difesa ospite si salva in angolo

23’ Tancredi è atterrato in area, dopo aver saltato, come birilli, gli avversari, l’arbitro lascia proseguire

35’ da rimessa laterale Tancredi per Niosi, il colpo di testa è debole

44’ ancora una opportunità per i locali, nuovo colpo di testa di Niosi che non ha l’effetto desiderato

Secondo tempo

2’ gol Ternana. Assist di Niosi per Nesta che da pochi passi realizza il gol del vantaggio

8’ gol Juve Stabia. Indecisione della difesa rossoverde, La Monica non ha difficoltà a superare il portiere Marinaro e a spingere la palla in rete, 1-1

12’ punizione da 25 metri di Massaro intercetta Marinaro

25’ gol Ternana. Niosi sul filo del fuorigioco riporta in vantaggio i rossoverdi, 2-1

27 gol Ternana. Di Bartolomeo, da poco entrato, s’invola sulla fascia laterale, cross al centro, Niosi spedisce in fondo al sacco, 3-1.

35’ gol Ternana. Ancora sugli scudi Di Bartolomeo, con un’azione fotocopia della precedente, Niosi è abile a realizzare, il 4-1, tripletta per il classe 2001.

37’ Malerba colpisce il palo

39’ tiro da una ventina di metri di Malerba, il portiere ospite alza oltre la traversa

43’ gol Juve Stabia. Ancora La Monica a bersaglio, per il definitivo 4-2

Tommaso M. Ferrante

Avatar