Home / Ternana / Ternana, contestazione dei tifosi verso Luigi De Canio e la squadra
Accademia Rousseau
Ternana, contestazione dei tifosi verso Luigi De Canio e la squadra

Ternana, contestazione dei tifosi verso Luigi De Canio e la squadra

Ternana, contestazione dei tifosi verso Luigi De Canio e la squadra

Come prevedibile sono molto movimentati gli allenamenti di questa mattina della Ternana. Dopo la caldissima giornata di ieri infatti, dove il tecnico Luigi De Canio sembrava essere stato inizialmente sollevato dall’incarico per poi essere confermato in tarda serata dal patron Stefano Bandecchi, oggi prosegue il momento delicato. Un gruppo di circa cinquanta tifosi rossoverdi si sono ritrovato stamattina al Comunale di Campitello ed hanno contestato il tecnico ed i giocatori. De Canio è stato invitato dai sostenitori a rassegnare le dimissioni dopo quanto successo ieri.

IL COMUNICATO DI STEFANO BANDECCHI

Ternana, l’allenamento è comunque iniziato

Luigi de Canio ha riunito staff, assenti sia Ezio Brevi che Fabrizio Fabris i quali avevano guidato la sessione di ieri, e giocatori per un colloquio prima dell’inizio degli allenamenti. Nonostante il clima piuttosto teso, la seduta è iniziata regolarmente. Svolgono un lavoro differenziato Diakitè, Bergamelli, Salzano e Vives, con quest’ultimo nel mirino delle contestazioni in modo particolare. Da segnalare anche uno scambio di battute tra Tagliavento ed alcuni tifosi delle Fere e successivamente tra l”ex arbitro e mister De Canio. Si sono aggiunti successivamente anche Rivas e Nicastro, ma sempre a parte. Piccolo botta e risposta tra De Canio ed i supporters rossoverdi i quali continuano a contestarlo aspramente con cori come “Buffone, Buffone”.

La seduta è stata interrotta.

Ternana, seduta di allenamento interrotta

Per il momento la Ternana non proseguirà il suo allenamento. Colloquio animato tra il Club Manager Paolo Tagliavento ed un gruppo di tifosi rossoverdi, quest’ultimi vogliono spiegazioni da parte della società su quanto detto ieri tra il Presidente Ranucci ed il tecnico De Canio, sull’allenamento inusuale di oggi (solo riscaldamento e torello per la squadra rossoverde) ed infine sulle reali intenzioni del club di Via della Bardesca. Paolo Tagliavento cerca di placare i sostenitori delle Fere dicendogli di non urlare ed insultare, l’ex arbitro internazionale sta facendo da mediatore perché i tifosi chiedono di parlare con l’allenatore lucano.

Una delegazione di supporters rossoverdi è andata negli spogliatoi per colloquiare con il tecnico Luigi De Canio. Anche il capitano Mario Defendi è presente al dibattito tifosi e mister.

Ternana, confronto calciatori e tifosi

Escono i giocatori della Ternana, i quali incominciano a discutere con i tifosi come testimoniano le foto sottostanti. Alcuni sostenitori delle Fere sono adirati con il tecnico ma anche con qualche calciatore rossoverde, il più bersagliato è Giuseppe Vives mentre per Modibo Diakitè cori d’incitamento. Quest’ultimo però non è presente al confronto

IL VIDEO DELLA CONTESTAZIONE A CAMPITELLO

Ternana, allontanati Brevi e Fabris

Ezio Brevi e Fabrizio Fabris, allenatore in seconda e collaboratore tecnico del mister lucano, erano presenti questa mattina all’allenamento. Successivamente sarebbero stati allontanati dal tecnico classe ’57 per ampie divergenze. Ricordiamo che i due avevano condotto l’allenamento di ieri in assenza di De Canio.

Riccardo Tommasi