Home / Ternana / Ternana, gli obiettivi prima della fine dell’anno
Accademia Rousseau
Ternana, gli obiettivi prima della fine dell'anno
Foto Luca Pagliaricci

Ternana, gli obiettivi prima della fine dell’anno

Ternana, gli obiettivi prima della fine dell’anno

Nonostante manchi meno di una settimana alla fine del 2018, per la Ternana non si può di certo parlare di testa staccata per le feste. Infatti i rossoverdi dovranno scendere in campo in altre due occasioni. La prima dopodomani allo stadio Liberati contro il Teramo, poi il 30 a Rimini per l’ultimo appuntamento sportivo dell’anno solare. La situazione di certo non è delle più tranquille.

TUTTO QUELLO CHE E’ ACCADUTO IERI MATTINA DURANTE GLI ALLENAMENTI

Ternana, tre importanti obiettivi da raggiungere

Anche se sarà difficile la Ternana è chiamata a chiudere il 2018 al meglio. Tre i grandi obiettivi che nei prossimi giorni dovranno essere rispettati o quanto meno affrontati:

  • l’attenzione del popolo rossoverde è spostata tutta verso le vicende extra calcistiche. Va detto però che il campo continua a dare i suoi verdetti e alla fine quelli conteranno. Attualmente, con una gara in meno, le Fere si trovano a meno nove dalla capolista Pordenone. Obiettivo fondamentale contro Teramo e Rimini sarà quello di rosicchiare qualche punto ai Ramarri di mister Tesser.
  • fare chiarezza sulla questione allenatore. Il comunicato del patron Stefano Bandecchi di domenica sera ha annunciato l’arrivo di un nuovo Ds. Sembra questa infatti la causa, secondo i vertici del club di via della Bardesca, dei risultati non ottimali che stanno raccogliendo le Fere. Allo stesso tempo però non si leggono frasi in cui si afferma la totale fiducia in De Canio, il quale solo poche ore prima del comunicato era stato virtualmente esonerato. Con quale spirito il tecnico continuerà il proprio lavoro alla Ternana? E’ necessario che una decisione più netta venga presa, al più presto.
  • ricostruire il rapporto fra una parte della squadra ed i tifosi rossoverdi. Anche questo è un obiettivo che la Ternana deve porsi nel breve periodo. Ieri mattina le contestazioni sono state principalmente rivolte al tecnico, ma anche alcuni giocatori non sono stati risparmiati. Le prestazioni recenti di alcuni componenti della rosa non hanno lasciato soddisfatti i sostenitori delle Fere. La medicina sembra chiara e nel calcio è data dai risultati. Nella speranza che in questo situazione paradossale possa bastare…

Riccardo Tommasi