Home / Promozione / Promozione Umbria, ternane on fire nel girone B
Accademia Rousseau
Promozione Umbria, ternane on fire nel girone B

Promozione Umbria, ternane on fire nel girone B

Promozione Umbria, ternane on fire nel girone B

Si è chiuso un 2018 ricco di soddisfazioni per le compagini ternane militanti nel torneo di Promozione girone b. Particolarmente emozionanti le cavalcate vincenti di Amerina ed Amc98 capaci di tornare, a distanza di una stagione, nel torneo citato. La marcia di entrambe le compagini non si è fermata. I biancocelesti si trovano a tre punti dalla zona play off (23 lunghezze) occupata dall’AMC al quinto posto della graduatoria. Ben sei formazioni della nostra provincia si sono insediate nelle prime otto posizioni della generale. Dietro Nestor e Casacastalda ecco il San Venanzo, trascinato dalle prodezze di Prosperini capocannoniere del raggruppamento con dieci marcature insieme ad Antonelli della NGBastardo. Un inizio di stagione a dir poco sensazionale per il Campitello che ha tirato un pò il fiato nelle ultime gare. La formazione di Laureti è però costituita prevalentemente da sottoquota, politica societaria perseguita con successo dal presidente Castellani e l’intera società. Altra realtà in grande evidenza è il Montefranco a quota 22, capace di superare le difficoltà della scorsa estate e chiudere un 2018 indimenticabile. Stessi punti per l’Olympia Thyrus che però deve recuperare una gara, non disputata contro il Pila a causa della scomparsa del presidente ospite. L’anno ormai ai saluti si è chiuso con una sconfitta per il Giove: i gialloblù però avevano dato segnali di grande ripresa, conquistando quattro risultati utili in altrettante gare. Infine il Terni Est Soccer School attualmente all’ultimo posto ma con la possibilità di poter quantomeno agguantare i play out. L’impresa dell’Oratorio San Giovanni Bosco potrebbe essere bissata nel mantenere la categoria ambita

Tommaso M. Ferrante