Home / Ternana Calcio / Calciomercato Lega Pro, attaccanti on fire: le trattative del 5 gennaio
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Calciomercato Lega Pro, attaccanti on fire: le trattative del 5 gennaio
Foto Luca Pagliaricci

Calciomercato Lega Pro, attaccanti on fire: le trattative del 5 gennaio

Calciomercato Lega Pro, attaccanti on fire: le trattative del 5 gennaio

Obiettivi e strategie da mettere in pratica per le venti società di Lega Pro Girone B. Già attivissimo il Monza capace di ufficializzare ben quattro nuovi acquisti. Diversi i club che vogliono arricchire il proprio parco attaccanti. La capolista Pordenone starebbe valutando diversi profili: Marco Guidone (Padova), Benjamin Mokulu (Carpi) e Giancarlo Malcore (Cittadella) i principali indiziati. Intanto i neroverdi hanno chiuso per Frabotta (Renate) e Farabegoli (Sampdoria). Il cursore mancino, aveva ben impressionato nella gara di andata al Liberati contro la Ternana. In uscita Simone Magnaghi dovrebbe accasarsi al Rimini mentre il Vicenza punta sull’esperto Alexandre Gejio del Venezia monitorando altre piste offensive: Sarno e Maiorino su tutti. Il Teramo valuta Rocco Costantino, attualmente al Sudtirol, così come il Gubbio che è alla ricerca del sostituto di Ettore Marchi.

Focus Sambenedettese

L’unica compagine non affrontata dalla Ternana in questa prima parte di stagione. La formazione marchigiana, dopo una partenza stentata, è in piena rincorsa play off. Dovrebbero arrivare quattro rinforzi per proseguire la risalita. Nel mirino del Ds Fusco il giovane difensore del Pescara Giuseppe Scalera ed il centrocampista Francesco Orlando della Salernitana. Infine anche i rossoblù daranno l’assalto ad un centravanti da poter affiancare a Di Massimo, Calderini e Stanco

Tommaso M. Ferrante

Avatar