Home / Ternana Calcio / Ternana, prima giornata in rossoverde per Fabrizio Paghera
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana, prima giornata in rossoverde per Fabrizio Paghera

Ternana, prima giornata in rossoverde per Fabrizio Paghera

Ternana, prima giornata in rossoverde per Fabrizio Paghera

Non c’è ancora il comunicato ufficiale. Tuttavia Fabrizio Paghera si può considerare, a tutti gli effetti, un nuovo calciatore della Ternana. Classe 1991, svincolato dopo la mancata iscrizione dell’Avellino, arriva a Terni per ripartire dopo lo stop forzato di sei mesi. Una nuova avventura in rossoverde nonostante la possibilità di vestire la maglia della Reggina prima del ‘bliz’ del neo Direttore sportivo Luca Leone

Fabrizio Paghera e la Ternana

Diverse volte i destini di Fabrizio Paghera si sono incrociati con la Ternana. Nella prima circostanza realizzò anche uno dei cinque gol messi a segno in carriera. Era il 22 marzo 2014 e la gara terminò 1-1. Successivamente in campo in un Ternana-Virtus Lanciano 0-1 e 1-1 (2014/2015); Ternana-Virtus Lanciano 1-1 e passaggio seguente all’Avellino con sconfitta (0-2 doppietta di Fabio Ceravolo) al Partenio Lombardi per gli irpini (2016/2017). Il 12 maggio 2018 rappresenta una data triste per i rossoverdi e, probabilmente, anche per il classe 1991. Retrocessione aritmetica in Lega Pro per le Fere ed ultima gara in campionato per Fabrizio Paghera con la maglia della Pro Vercelli. Ritorno in biancoverde (fine prestito ndr) prima della mancata iscrizione dei lupi. In ben due sessioni di mercato il ragazzo nativo di Brescia è stato accostato alla Ternana, ora la nuova opportunità per ripartire

Tommaso M. Ferrante

Avatar