Home / Ternana Calcio / Calciomercato Ternana, aumenta la concorrenza per i rossoverdi
Accademia Rousseau
Calciomercato Ternana, aumenta la concorrenza per i rossoverdi

Calciomercato Ternana, aumenta la concorrenza per i rossoverdi

Calciomercato Ternana, aumenta la concorrenza per i rossoverdi

Obiettivo rinforzarsi. La sessione invernale di calciomercato consegnerà, ai rispettivi allenatori di Lega Pro Girone B, nuovi elementi sui quali puntare. La sensazione, suffragata dai primi movimenti, è che la Ternana avrà delle concorrenti ancora più agguerrite, una competizione per un unico posto disponibile salvo poi passare per la lotteria dei play off

Calciomercato Lega Pro, Monza ma non solo

Di sicuro la società brianzola ha davvero recitato un ruolo da assoluta protagonista. Le acquisizioni, al momento, di sette nuovi calciatori ne sono testimonianza tangibile. Sono arrivati i difensori Marconi (Cremonese), Scaglia (Cittadella), Bearzotti (Verona); il centrocampista Fossati (Verona) e gli attaccanti Chiricò (Lecce), Brighenti (Cremonese) e Marchi (Gubbio). Non ci sono solo i lombardi a volere aumentare il proprio potenziale in ottica girone di ritorno. E’ della serata di ieri il ‘colpo’ in entrata Pasquale Maiorino per la Feralpisalò. I leoni del Garda poi dovrebbero perfezionare ulteriori tre-quattro movimenti in entrata, per cercare di emulare il percorso dello scorso anno, culminato con la cavalcata play off. Occhio al Vicenza che, oltre all’ingaggio (ritorno ndr) di Antonio Cinelli sta per ultimare l’ingaggio di un terzino sinistro ed un attaccante. Inoltre la Triestina si è assicurata Rocco Costantino (57 presenze e 21 reti nell’ultima stagione e mezza con il Suditirol) e sonda un nuovo portiere. Infine il Pordenone capolista, sfumata la trattativa con Mokulu i ramarri potrebbero prelevare l’esperto centravanti Alexandre Geijo dal Venezia

Tommaso M. Ferrante