Home / 1°, 2° Categoria / 1° Categoria / Guardea, Matteo Montegiove ‘Bisogna cercare di non accontentarsi mai’
Accademia Rousseau
Guardea, Matteo Montegiove 'Bisogna cercare di non accontentarsi mai'
foto Valerio Petrini

Guardea, Matteo Montegiove ‘Bisogna cercare di non accontentarsi mai’

Guardea, Matteo Montegiove ‘Bisogna cercare di non accontentarsi mai’

E’ stata una domenica di sicuro indimenticabile per Matteo Montegiove, attaccante passato lo scorso dicembre dalla Nuova Gualdo Bastardo al Guardea. Per lui infatti è arrivata una fantastica tripletta nel successo ottenuto sul campo del Lugnano in Teverina. La redazione di www.calcioternano.it ha voluto celebrare il giocatore con un’intervista. Di seguito il racconto delle emozioni vissute dal classe ’91.

I RISULTATI DELL’ULTIMA GIORNATA NEL GIRONE D DI PRIMA CATEGORIA

Guardea, Matteo Montegiove ‘Bisogna cercare di non accontentarsi mai’

“L’emozione di segnare una tripletta è sempre grande, ma bisogna cercare di non accontentarsi mai e adesso arrivato a ventisette anni sto provando a farlo. Quale delle tre reti è stata la più spettacolare? Il gol più bello penso che sia stato il primo. Con il destro ho calciato ad incrociare sul secondo palo ed è uscita una grande traiettoria. Già avevo segnato tre gol in una sola gara in passato, quando stavo con il Collepepe Pantalla nel campionato di Promozione. Ora però voglio concentrarmi di nuovo sul campo, visto che l’obiettivo nostro, cioè di giocatori, società e mister è quello di provare a centrare i play off. Sarà sicuramente molto dura, perché affrontiamo tutte squadre attrezzate che non molleranno fino alla fine, ma noi dobbiamo essere i primi a credere negli spareggi”.

Riccardo Tommasi