Home / Ternana Calcio / Lega Pro Ternana-Virtus Verona, probabili formazioni
Accademia Rousseau
Lega Pro Ternana-Virtus Verona, probabili formazioni
Foto Luca Pagliaricci

Lega Pro Ternana-Virtus Verona, probabili formazioni

Lega Pro Ternana-Virtus Verona, probabili formazioni

Alla ricerca del primo successo del 2019. I numeri della crisi sono piuttosto evidenti: un pareggio e tre sconfitte dopo la pausa, all’interno di periodo di dodici gare dove la Ternana ha conquistato appena undici punti. Il tecnico Alessandro Calori potrà contare sul rientro di Dario Bergamelli, squalificato nelle ultime due gare. Inoltre valuta l’impiego di Modibo Diakitè che potrebbe giocare con un tutore al polso. Assente per infortunio Antonio Palumbo, tuttavia le soluzioni in mediana sono molteplici. Possibile chance per Furlan (alternativa Fazio) con contestuale impiego di Defendi da intermedio destro di centrocampo. In attacco possibile conferma per la coppia Vantaggiato-Bifulco con Marilungo e Nicastro pronti a subentrare. Nella Virtus Verona sono out Polverini e Ferrara. Ballottaggio tra Grandolfo e Angelo Nolè, ex rossoverde, ingaggiato nella sessione invernale di mercato.

LA CONFERENZA STAMPA DI ALESSANDRO CALORI

Ternana-Virtus Verona, probabili formazioni

TERNANA (3-5-2) Iannarilli, Russo, Diakitè, Bergamelli, Furlan, Defendi, Paghera, Castiglia, Giraudo, Vantaggiato, Bifulco

VIRTUS VERONA (3-5-2) Chironi, Rossi, Trainotti, Sirignano, Onescu, Giorico, Casarotto,  Grbac, Manfrin, Danti, Grandolfo

Tommaso M. Ferrante