Home / Eccellenza / Narnese-Sansepolcro 2-4, sconfitta in rimonta per il rossoblù
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Narnese-Sansepolcro 2-4, sconfitta in rimonta per il rossoblù

Narnese-Sansepolcro 2-4, sconfitta in rimonta per il rossoblù

Narnese-Sansepolcro 2-4, sconfitta in rimonta per il rossoblù

Sconfitta pesante per la Narnese che cede per 2-4 in casa contro il Sansepolcro. Sfida dai due volti, in quanto il primo tempo è terminato 2-0 in favore dei rossoblù. Nella ripresa poker biturgense e secondo ko di fila per gli uomini di Luciano Proietti.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA COMPLETA DI NARNESE-SANSEPOLCRO

Narnese-Sansepolcro 2-4, il primo tempo

Scontro di alta quota allo stadio Moreno Gubbiotti di Narni dove i padroni di casa ospitano il Sansepolcro quarto in classifica. Da riscattare per i rossoblù i quattro gol subiti a Lama domenica scorsa. Il primo squillo del match è dei locali con la sponda di Leonardi per Raggi, tiro rasoterra che esce a lato di un niente. Al 10’ si sblocca il punteggio: lancio dalle retrovie per Leonardi che vince il duello fisico con il proprio marcatore Farinelli e solo davanti a Vaccarecci infila di mancino sul primo palo.

Subito dopo i biturgensi rispondono con Valori, tiro deviato che Cunzi però para in due tempi. Ancora Valori cinque minuti dopo tenta dal limite dell’area, palla alta. Al 44’ Raggi viene steso in area da Gorini: stavolta è rigore e Rocchi trasforma alla perfezione nonostante Vaccarecci intuisca la traiettoria.

Narnese-Sansepolcro 2-4, il secondo tempo

La ripresa parte subito con il gol ospite: discesa sulla sinistra del neo entrato Braccini, palla in mezzo e sul secondo palo Massai mette in rete il facile 1-2. Al 9’ la Narnese potrebbe allungare ancora, ma Vaccarecci fa il miracolo su Ponti che da dieci metri aveva trovato il varco giusto su sponda aerea di Quondam. Minuto numero ventidue e Sansepolcro ancora insidioso con D’Urso, tiro da fuori area che Cunzi blocca. Sul ribaltamento di fronte Vaccarecci è strepitoso nel mettere in corner su conclusione di Rocchi.

Al 25’ episodio che modifica l’inerzia della sfida, in quanto Ponti già ammonito rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Al 32’ colpo di reni di Cunzi che toglie dalla porta un destro di Valori deviato in scivolata da Silveri e destinato all’angolino. Gol che però arriva al 38’: indecisione tra Angeluzzi e Cunzi e Valori è lesto a beffare entrambi con un pallonetto che vale il 2-2. Il Sansepolcro ora vola sull’entusiasmo ed al 43’ ancora Valori su tiro-cross di Arcaleni trova il tocco vincente e ribalta tutto al Gubbiotti. La Narnese a questo punto molla e su un rinvio errato di Cunzi la palla arriva a Valori, sfera in mezzo per Braccini che sigla il poker.

Narnese-Sansepolcro 2-4, il tabellino

NARNESE (4-3-2-1): Cunzi; Tiberti, Ponti, Angeluzzi, Petrini (14’st Grifoni P.); Proietti, Silveri; Raggi (1’st Quondam), Bellini (33’st Grifoni N.); Leonardi (14’st Kerjota); Rocchi (28’st Consolini)

A disp: Pettine, Kola, Tancini, Formoso

All. Luciano Proietti

SANSEPOLCRO (4-3-2-1): Vaccarecci; Farinelli, Beers, Gorini (1’st Iavarone), Giorni; Massai, Arcaleni, Lomarini (26’st Bacciarini); Valori, Scarselli (1’st Braccini); D’Urso

A disp: Manzi, Ali, Bernardini, Selvaggi, Carbonaro, Cano

All. Andrea Bricca

ARBITRO: Luca Pinti di Perugia

RETI: 10’pt Leonardi (N), 45’pt Rocchi su rigore (N), 3’st Massai (S), 38’st e 43’st Valori (S), 49’st Braccini (S)

NOTE: spettatori presenti 300 circa. Espulso al 25’st Ponti (N) per doppia ammonizione. Ammoniti Valori, Giorni, Silveri, Cunzi e Vaccarecci

Riccardo Tommasi

Avatar