Home / Ternana Calcio / Ternana, Luca Leone ‘In ritiro per diventare una squadra’
Accademia Rousseau

Ternana, Luca Leone ‘In ritiro per diventare una squadra’

Ternana, Luca Leone ‘In ritiro per diventare una squadra’

Anche il direttore sportivo ha parlato durante il primo incontro di mister Fabio Gallo con la stampa ternana.

LE PRIME PAROLE DI FABIO GALLO IN ROSSOVERDE

Ternana, Luca Leone ‘In ritiro per diventare una squadra’

“La squadra andrà in ritiro fino a sabato prossimo e ho deciso io di portare la squadra via da Terni. Sono qui da quasi un mese ed il mister da poche ore. Dobbiamo stare insieme e pensare alla Ternana. Come dirigente e come uomo di sport mi sento di fare questo. Stiamo parlando di calcio e di uomini, con una società dietro che vuole raggiungere degli obiettivi. Possiamo farlo tutti insieme, capendo ogni difetto di ognuno di noi. Impareremo a conoscerci meglio stando insieme dalla mattina alla sera invece di vederci solo al campo. E’ un momento di coesione che abbiamo il dovere di fare nei confronti di una piazza delusa da quello che stiamo facendo in campo. Serve senso di responsabilità e ripeto ai giocatori, allo staff e chiunque lavora in Ternana che il ritiro serve per stare insieme e cercare di diventare una squadra. Poi possiamo anche perdere, ma dobbiamo farlo comunque insieme”.

Ternana, la scelta di Fabio Gallo

“La scelta è ricaduta su Fabio Gallo perché lo conosco e lo seguo da anni. Dai tempi del Como e da quelli del settore giovanile dell’Atalanta ho sempre ammirato la sua voglia di arrivare. Tanti sono i giocatori cresciuti con lui che ho avuto il piacere di avere a Lanciano con me. Appena l’ho chiamato è partito in auto per raggiungerci ed ha fatto ciò senza neanche pensare ai soldi. E’ partito subito in direzione Terni. Adesso lui deve pensare a fare bene quello che già sa fare. Un anno e mezzo di contratto servirà per lavorare serenamente”.

Ternana, doppio svincolo nella rosa

“Vives ed Albadoro sono già stati sottoposti a risoluzione del contratto, quindi non fanno più parte della rosa. L’organico è quindi questo e con questo andremo avanti fino a fine stagione”.

Riccardo Tommasi

Avatar