Home / Ternana Calcio / Ternana, incontro gruppi organizzati-Bandecchi: la situazione
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana calcio mercato, un rossoverde può approdare in Serie A
Foto Luca Pagliaricci

Ternana, incontro gruppi organizzati-Bandecchi: la situazione

Ternana, incontro gruppi organizzati-Bandecchi: la situazione

Nella giornata di ieri alcuni gruppi hanno declinato l’invito di Stefano Bandecchi ad un colloquio. Nel comunicato dell’11 febbario il patron affermava: “Ho dato disposizione alla società Ternana di calendarizzare, su richiesta, una serie di appuntamenti con i gruppi organizzati per ascoltarli, ma anche per poter spiegare , quello che sto cercando di realizzare. Il tutto verrà fatto nel rispetto delle regole e mi auguro con la serenità possibile per un colloquio che possa guardare al futuro, senza ripeterci sempre le stesse cose.” Bandecchi avrebbe aperto gli incontri non solo ai gruppi organizzati ma anche a gruppi facebook.

LA POSIZIONE DEL GRUPPO VECCHIO STAMPO TERNANA

IL COMUNICATO DEL CCTC

Fere 4ever e Paci di Fere Spoleto rispondono presenti

Riceviamo e pubblichiamo:

“In riferimento agli incontri che ci saranno tra il patron Bandecchi ed i tifosi (siano essi organizzati in Club che non) il gruppo FERE 4EVER ED IL GRUPPO PACI DI FERE SPOLETO su invito della stessa società parteciperanno in data 27 di questo mese a tale incontro. Il momento è tra i più delicati di questi ultimi anni, capire determinate dinamiche, trasmettere DIRETTAMENTE ai vertici societari le nostre perplessità ed i nostri dubbi sono elementi che hanno spinto semplici tifosi come noi ad accettare con piacere questa opportunità con la consapevolezza che sarà uno scambio di opinioni forti ma nei canoni della correttezza e del rispetto. Non vogliamo altresì entrare nelle dinamiche degli altri gruppi, organizzati e non che sono liberi, guai se non fosse così, di aderire o meno a tale iniziativa. Riporteremo ovviamente con la trasparenza che ci contraddistingue tutto quello che uscirà dall’incontro a tutti gli iscritti al nostro gruppo. FORZA FERE SEMPRE E COMUNQUE”

 

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini