Home / Futsal / Palasport, Alessandro Gentiletti ‘Situazione grottesca, non fa più ridere!’
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
foto Senso Civico Terni

Palasport, Alessandro Gentiletti ‘Situazione grottesca, non fa più ridere!’

Palasport, Alessandro Gentiletti ‘Situazione grottesca, non fa più ridere!’

L’intervento del capogruppo di Senso Civico Alessandro Gentiletti in merito al nuovo Palasport di Terni.

Le parole di Gentiletti riportate dal sito del Comune di Terni

“Basta con questo indegno siparietto che danneggia la città. Sul palazzetto dello sport il sindaco batta un colpo. Seguo da giorni la vicenda relativa alla procedura e alla realizzazione del nuovo palazzetto dello sport. Fino ad ora non sono intervenuto ma adesso è ora di farla finita. L’ennesima rissa in giunta fra gli assessori competenti per dimostrare chi comanda, vista l ‘assenza del sindaco, ha assunto ormai i tratti del grottesco. Se non pregiudicasse la già compromessa credibilità della città per gli investitori si potrebbe anche continuare ad assistere, magari vendendo i diritti a qualche autore di sit com. A me, però, non fa più ridere. Ugualmente penso sia per la città e così per i tanti investitori, i tanti giovani e sportivi che aspettano di sapere.

Vedere il nostro futuro in balia di approssimazione e lotte di potere perché gli assessori devono affermare chi ha lo ius primae noctis sul palazzetto dello sport è intollerabile. Chiediamo inoltre rispetto delle procedure amministrative in corso che non sono di competenza della politica ma dei tecnici comunali, in particolare riteniamo che la commissione esaminatrice e il rup vadano lasciati lavorare serenamente nell’ambito della normativa vigente e delle regole della pubblica amministrazione. È ora che il sindaco di Terni intervenga e dica qualcosa. Se ci sei, batti un colpo. Se non riapparirà chiederò al presidente del consiglio comunale di convocare il consiglio”.

Alessandro Madolini

Alessandro Madolini