Home / Ternana Calcio / Ternana, a Gubbio sarà uno scontro salvezza
Nutrizionista Greta Astorri Valentini
Ternana, rossoverdi mai vincenti negli scontri diretti
foto Luca Pagliaricci

Ternana, a Gubbio sarà uno scontro salvezza

Ternana, a Gubbio sarà uno scontro salvezza

Ottenuto un punto nell’ultimo recupero stagionale dopo le note tristi vicende estive, la Ternana sarà di scena a Gubbio nel “Monday night” di questo turno di Serie C (gir. B). I rossoverdi sono reduci, come detto, da un pareggio a reti inviolate contro la Sambenedettese. Una delle (poche) note positive è proprio il non aver subito gol cosa che per Iannarilli e relativi compagni di reparto accadeva da ben 15 partite di fila. Un piccolo miglioramento anche sotto il punto di vista della condizione atletica: nel match di mercoledì sera, infatti, le Fere non si sono sciolte nella ripresa come purtroppo accaduto più volte. Da segnalare che il match del “Barbetti” sarà trasmesso in tv da Rai Sport con calcio d’inizio alle ore 20.45.

Al “Barbetti” un Gubbio in difficoltà

Dopo un avvio di campionato più che positivo nel quale gli eugubini sono stati imbattuti in casa per ben 12 turni, ad attendere la Ternana ci sarà un Gubbio che nelle ultime uscite casalinghe di certo non ha brillato. I rossoblù, infatti, tra le mura amiche sono reduci da due sconfitte consecutive condite da 6 reti subite: la prima ad opera della rivelazione Imolese (2-3) e l’ultima per mano della Feralpisalò dell’ex tecnico rossoverde Mimmo Toscano con un netto 0 a 3. Nelle ultime sette partite di campionato hanno ottenuto una sola vittoria a Fermo per 1 a 0, tre pareggi (Teramo, Fano e Rimini) ed altrettante sconfitte (Sudtirol, oltre alle due sopracitate). In classifica si trovano attualmente in 13a posizione con 33 punti, ad una sola distanza dalla formazione di Fabio Gallo. Nel match di andata la Ternana s’impose al “Liberati” con un netto 3 a 0 grazie alle reti di Marilungo, Vantaggiato e Lopez. Di sicuro sarà difficile da digerire per qualche tifoso rossoverde, ma il derby minore dell’Umbria di lunedì sera sarà un vero e proprio scontro diretto per la salvezza.

 

Federico Bobbi

Avatar